toggle menu
QS Edizioni - lunedì 18 ottobre 2021

Federsanità

On line il nuovo numero di “Sanità 4.0” la rivista del Forum Direttori Generali di Federsanità

immagine 12 luglio - Telemedicina, sanità digitale, Terzo settore i principali focus di questo numero di luglio. Tiziana Frittelli: Il Pnrr è forse l’ultima grande occasione per fare di un quarantennale di teorie e sperimentazioni sulle cure primarie finalmente una rete attiva e integrata sul territorio.
E’ uscito l’ultimo numero di “Sanità 4.0” la rivista del Forum dei Direttori generali di Federsanità. Un’edizione dedicata alle buone pratiche in tema di telemedicina e sanità digitale con un Focus sulle buone pratiche di digitalizzazione della medicina territoriale: la piattaforma “smarthealth” raccontata dal Direttore generale della Asl di Frosinone Pierpaola D’Alessandro; la telemedicina a supporto dell’attività di nefrologia durante la pandemia all’Ospedale Mauriziano di Torino e anche l’esperienza della Asl di Vercelli.

“Dopo la pandemia – ha scritto la Presidente di Federsanità Tiziana Frittelli nell’editoriale - bisognerà concentrarsi su come garantire salute e qualità della vita ad una parte molto ampia di popolazione attraverso una rimodulazione e una integrazione dei servizi non più rinviabile, centrata sulla gestione delle cronicità, sull’invecchiamento attivo, sulla promozione della salute. Investire in salute conviene perché, abbiamo visto, quando la salute entra in emergenza, riduce le altre sfere della vita come il lavoro, l’economia, il tempo libero, ecc. Conviene investire in salute per dare sostegno, dare sollievo, liberare risorse, creare aree di felicità. Il PNRR è forse l’ultima grande occasione per fare di un quarantennale di teorie e sperimentazioni sulle cure primarie finalmente una rete attiva e integrata sul territorio. Ci sono le idee, ci sono le risorse economiche, tecnologiche e, soprattutto, ci sono donne e uomini capaci”.

La rivista di luglio si chiude con uno speciale dedicato al tema del Terzo settore e volontariato in particolare su quanto siano determinanti le sinergie e alleanze tra i sistemi sanitari, socio sanitari e socio assistenziali e sulla opportunità di attuare riforme che valorizzino questa relazione rispetto alle risposte in termini di servizi sul territorio.

Per scaricare la rivista clicca qui.
  
12 luglio 2021
© QS Edizioni - Riproduzione riservata