toggle menu
QS Edizioni - venerdì 10 luglio 2020

Lettere al Direttore - Friuli Venezia Giulia

Precisazioni della Cisl Friuli Venezia Giulia

Gentile Direttore,
leggo con stupore l’articolo pubblicato con il titolo Coronavirus. Boom di contagi in 24 case di riposo, a firma di Endrius Salvalaggio.
L’articolo in parola contiene non solo delle inesattezze, ma anche una scorrettezza di fondo, su cui non posso assolutamente soprassedere e rispetto a cui sono a chiedere una pronta smentita da parte del Suo giornale.

Dal punto di vista formale, il giornalista ha proceduto ad accorpare le dichiarazioni di Cgil, Cisl e Uil, rese singolarmente, come se si trattasse di un’intervista a tre voci, senza distinguere chi ha detto cosa e venendo meno alla veridicità delle affermazioni e della titolarità delle stesse.
Mi preme sottolineare che il confronto con l’assessore Riccardi è stato avviato, con fasi alterne sin dall’inizio dell’emergenza ed è stato recentemente intensificato. L’ultimo è avvenuto proprio venerdì 10 aprile in videoconferenza. Non c’è inoltre, da parte della Cisl, nessuna accusa rivolta all’assessore rispetto ai tempi di intervento.

Spiace sinceramente che il giornalista abbia frainteso le mie dichiarazioni individuali, senza attribuirne la paternità e discostandosi dalla veridicità delle stesse. E spiace tanto più in questo momento, in cui lavorare con serenità e con spirito di forte collaborazione tra parti sociali e istituzione è fondamentale per il superamento dell’emergenza.

Per questi motivi sono a chiederLe di ristabilire la posizione che come Cisl rappresentiamo e la nostra fiducia rispetto ad un confronto in atto con l’assessore Riccardi.
 
Luciano Bordin
Segretario Cisl Friuli Venezia Giulia

 

Gentile dottor Bordin,
dispiace dell'equivoco sorto con il mio articolo. In ogni caso, confermando che quanto da me riportato nell'articolo rispecchia quanto ho colto dalle tre voci sindacali, prendo ovviamente atto che Lei non si riconosce nella mia sintesi e di questo me ne rammarico. 

Endrius Salvalaggio
17 aprile 2020
© QS Edizioni - Riproduzione riservata