toggle menu
QS Edizioni - giovedì 19 settembre 2019

Sunas: “Auspichiamo con Speranza un confronto fruttuoso e costrutti”

immagine 5 settembre - La Segreteria Nazionale del SUNAS (Sindacato Unitario Nazionale Assistenti Sociali) augura “buon lavoro al nuovo Ministro della Salute Roberto Speranza, auspicando che a partire dal suo insediamento possa avviarsi un confronto fruttuoso e costruttivo sui temi che stanno a cuore alla comunità professionale rappresentata ma che coinvolgono anche i cittadini e le comunità”.

“Attendiamo di poter incontrare il Ministro - prosegue il sindacato nella nota di auguri - per presentare le nostre proposte, annunciando sin da ora la nostra volontà di garantire la massima collaborazione. In particolare riteniamo importante porre l’attenzione su alcuni punti:
- la salvaguardia e il rafforzamento del Sistema Sanitario Nazionale, che deve continuare a mantenere un carattere essenzialmente pubblico e universalistico, sia pure integrato dal fondamentale contributo del settore privato, profit e no profit, affiancato da un incremento dei controlli sull'appropriato utilizzo delle risorse pubbliche nel soddisfacimento dei bisogni dei cittadini;
- la valorizzazione delle Professioni che operano nell’ambito della salute, sanitarie e sociali, al fine di poter garantire il diritto alla salute a tutti i cittadini attraverso servizi sanitari e socio-sanitari integrati, efficaci ed efficienti, fondati sull’appropriatezza e sulla qualità delle risorse umane e strumentali e degli interventi;
- la necessità di migliorare le condizioni degli operatori soprattutto in termini di carichi di lavoro, di sicurezza e di prevenzione dalle aggressioni, di riconoscere adeguate incentivazioni in funzione delle responsabilità e dell'effettivo merito, di dare maggiore attenzione alla formazione, di fare chiarezza sulle competenze, sull'inquadramento e sulle responsabilità professionali, riconoscendo e implementando le diverse competenze avanzate e specialistiche”.
5 settembre 2019
© QS Edizioni - Riproduzione riservata