toggle menu
QS Edizioni - venerdì 14 agosto 2020

Castellone (M5S): “Fatto un altro passo per stabilizzare precari sanità”

immagine 29 giugno - “Con un emendamento presentato dal MoVimento 5 Stelle e approvato alla Camera abbiamo fatto un altro passo avanti per stabilizzare i precari in sanità. Gia’ nella Legge di Bilancio al Senato, infatti, grazie a un emendamento del MoVimento 5 Stelle sono stati stabilizzati i precari della sanità che raggiungevano 36 mesi di lavoro a tempo determinato a fine 2019. Adesso la platea è stata ulteriormente ampliata spostando il termine per maturare i tre anni di servizio, anche non consecutivi, negli ultimi otto anni 36 mesi che servono per accedere ai concorsi necessari per la stabilizzazione al 31 dicembre 2020. I lavoratori della sanità vengono equiparati a tutti i dipendenti pubblici. Stabilizzare i precari della sanità è una nostra priorità e continuerà ad esserlo così come aumentare i contratti di formazione specialista per superare l’imbuto formativo che i giovani medici incontrano dopo essersi laureati”.
 

 
Così, in una nota, la senatrice del MoVimento 5 Stelle Maria Domenica Castellone, della Commissione Igiene e Sanità di Palazzo Madama. 
29 giugno 2020
© QS Edizioni - Riproduzione riservata