toggle menu
QS Edizioni - domenica 9 agosto 2020

Mandelli (FI): “Svolta su distribuzione farmaci”

immagine 29 giugno - "Gli ultimi mesi hanno dimostrato tutte le criticità legate alla distribuzione diretta dei farmaci. Per accedere ad alcuni medicinali i pazienti, o i loro familiari, avrebbero dovuto infatti recarsi in piena pandemia in ospedali che potevano essere anche a chilometri di distanza da casa. Quelli che già erano disagi in tempi normali, nel corso del lockdown sono perciò diventati ostacoli  insormontabili alle cure".
 
Così il deputato e capogruppo di Forza  Italia in Commissione Bilancio Andrea Mandelli.

"Con un mio emendamento al Dl Rilancio, approvato dalla Commissione  Bilancio - spiega - si apre finalmente la possibilità di una svolta. Oltre a ribadire la possibilità per le Regioni di spostare nelle  farmacie di comunità la distribuzione di quei farmaci che per ragioni  meramente economiche sono distribuiti solo in ospedali e Asl, si  prevede anche un'interlocuzione tra le rappresentanze delle farmacie, gli Ordini professionali e la conferenza Stato-Regioni a proposito delle modalità operative di questo passaggio".

"Avevo già presentato proposte in questo senso in occasione dei  Decreti Cura Italia e Liquidità, non accettando la riformulazione proposta dal Governo che avrebbe semplicemente ribadito quanto previsto dalla Legge 405 del 2001. L'attuale testo, invece, è un punto di partenza per avviare un vero cambiamento", conclude. 
29 giugno 2020
© QS Edizioni - Riproduzione riservata