toggle menu
QS Edizioni - mercoledì 21 agosto 2019

Governo e Parlamento

Aifa. Si scioglie il nodo sulla presidenza. Il Ministro Grillo dà il via libera ad Antonio Saitta

immagine 15 aprile - A quanto si apprende il Ministro della Salute dopo mesi di tira e molla ha sbloccato la nomina dell’assessore alla Sanità del Piemonte e coordinatore della commissione Salute delle Regioni alla presidenza dell’Agenzia del farmaco. A coordinare gli assessori alla sanità al suo posto, secondo gli accordi presi tra le Regioni, sarà Manuela Lanzarin del Veneto.
Dopo mesi di tira e molla tra Regioni e Ministero si avvia alla conclusione la partita della presidenza di Aifa. A quanto si apprende il Ministro della Salute Giulia Grillo ha infatti dato il via libera (il decreto dovrebbe essere stato già firmato oggi) alla nomina di Antonio Saitta alla presidenza dell’Agenzia del farmaco che da fine agosto vede la poltrona vuota dopo le dimissioni di Stefano Vella.
 
Sempre a quanto si apprende Sergio Venturi, assessore alla sanità dell’Emilia Romagna lascerebbe il suo posto nel Cda e al momento si sarebbe fatto avanti il Friuli Venezia Giulia per subentrare con un profilo tecnico e non politico.
 
La nomina di Saitta in Aifa sblocca anche la situazione in seno alle Regioni, dove il suo ruolo di coordinatore della commissione Salute, secondo gli accordi intra regionali, sarà ricoperto dall’assessore della Sanità della Regione Manuela Lanzarin.
 
L.F.
15 aprile 2019
© QS Edizioni - Riproduzione riservata