toggle menu
QS Edizioni - martedì 28 settembre 2021

Governo e Parlamento

Decreto sisma. Approvato alla Camera Odg Mandelli (FI) per favorire la distribuzione di farmaci per conto nei Comuni colpiti

immagine 28 novembre - In particolare, l’ordine del giorno richiama l’attenzione sull’esponenziale aumento del disagio di molti cittadini che, nelle zone disagiate come le aree rurali o quelle colpite da calamità naturali, sono costretti, per alcuni farmaci, ad utilizzare necessariamente il canale ospedaliero evidenziando, al contempo, come la presenza capillare delle farmacie sul territorio, quali strutture in grado di fornire un servizio prossimo ed adeguato, consentirebbe di ovviare a tali criticità.
Nel corso dell’esame del Decreto sisma oggi alla Camera è stato accolto un ordine del giorno, presentato da Andrea Mandelli (FI), volto a favorire, nei comuni colpiti, il ricorso alla distribuzione di farmaci per conto.
 
In particolare, l’ordine del giorno richiama l’attenzione sull’esponenziale aumento del disagio di molti cittadini che, nelle zone disagiate come le aree rurali o quelle colpite da calamità naturali, sono costretti, per alcuni farmaci, ad utilizzare necessariamente il canale ospedaliero evidenziando, al contempo, come la presenza capillare delle farmacie sul territorio, quali strutture in grado di fornire un servizio prossimo ed adeguato, consentirebbe di ovviare a tali criticità.
 
In tal senso, l’atto impegna il Governo a valutare l’opportunità di ricorrere, nei comuni indicati dal dal decreto alle modalità di dispensazione dei medicinali per conto, sia per quei farmaci necessari al trattamento dei pazienti in assistenza domiciliare, residenziale e semiresidenziale; che, limitatamente al primo ciclo terapeutico completo, per quei farmaci necessari al trattamento dei pazienti in assistenza domiciliare, residenziale e semiresidenziale, al fine di garantire la continuità assistenziale.
 
28 novembre 2019
© QS Edizioni - Riproduzione riservata