toggle menu
QS Edizioni - domenica 29 novembre 2020

Governo e Parlamento

Aifa. Il virologo Giorgio Palù verso la presidenza dell’Agenzia 

immagine 17 novembre - Dopo le dimissioni di Domenico Mantoan in seguito alla sua nomina a Dg di Agenas le Regioni hanno proposto al Ministro della Salute il nome del virologo veneto alla presidenza dell’Agenzia del farmaco.
Giorgio Palù verso la presidenza dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa). La Conferenza delle Regioni, in seguito alle dimissioni Domenico Mantoan in seguito alla sua nomina a Dg di Agenas, ha proposto il nome dell'ex Professore ordinario di Microbiologia e Virologia al Ministro della Salute, Roberto Speranza che formalmente proporrà la nomina nella Stato-Regioni straordinaria che dovrebbe tenersi il 20 novembre. In virtù di una prassi politica infatti, solitamente il Ministro della Salute sceglie il Direttore generale mentre alle Regioni spetta indicare il presidente.
 
Palù, 70 anni di Oderzo (Tv) è ex Professore ordinario di Microbiologia e Virologia ed ex Direttore del Dipartimento di Medicina Molecolare Università degli Studi di Padova.
 
 
L.F.
17 novembre 2020
© QS Edizioni - Riproduzione riservata