toggle menu
QS Edizioni - martedì 19 ottobre 2021

Governo e Parlamento

Green pass. Tamponi molecolari saranno validi per 72 ore. Approvato emendamento M5S in Commissione Affari Sociali

immagine 16 settembre - Ai fini del green pass varranno i tamponi molecolari sia naso-faringei che salivari. Questo quanto previsto da un emendamento al al Decreto Green Pass per scuole, univerità e trasporti pubblici, presentato a prima firma (Ianaro) e approvato in serata dalla Commissione Affari Sociali della Camera. L'emendamento, come spiegato dal ministro della Salute, Roberto Speranza, aveva ricevuto parere favorevole anche del Governo.
I tamponi molecolari, sia naso-faringei che salivari, avranno una validità di 72 ore e non più di sole 48 ore. La Commissione Affari Sociali della Camera ha infatti approvato l'emendamento a prima firma Ianaro (M5S) presentato al Decreto Green Pass per scuole, univerità e trasporti pubblici. L'emendamento, come spiegato dal ministro della Salute, Roberto Speranza, aveva ricevuto parere favorevole anche del Governo.
 
"Da mesi stiamo lottando per una misura che contribuisce a uniformare la nostra certificazione Covid a quella europea: avevamo già proposto emendamenti sul tema, a prima firma Angela Ianaro, nel DL Riaperture, nel Sostegni Bis e nel Green Pass 1. Fa sorridere che la Lega, più impegnata in queste settimane a strizzare l’occhio alle piazze no Green pass che a occuparsi dei problemi concreti dei cittadini, ora rivendichi un risultato che invece è frutto del lavoro fatto in Parlamento dal M5S”, spiegano in una nota le deputate e i deputati del MoVimento 5 stelle in commissione Affari sociali. 
 
“Lo scorso 31 maggio - continuano i deputati pentastellati - la Commissione europea ha aggiornato le raccomandazioni del Consiglio, per un approccio coordinato alla limitazione della libertà di circolazione nell'UE. Tra i principali aggiornamenti proposti, la Commissione ha inserito l'uniformità della validità per i test rilasciati ai fini delle certificazioni verdi Covid: 72 ore per i test molecolari e 48 ore per i test antigenici rapidi. Vince la scienza e vince il buon senso”.
16 settembre 2021
© QS Edizioni - Riproduzione riservata