toggle menu
QS Edizioni - martedì 19 giugno 2018

Lavoro e Professioni

Corte dei Conti. Arriva il via libera alle convenzioni di Medici di medicina generale, Pediatri libera scelta e specialisti ambulatoriali

immagine 30 maggio - Nell'adunanza del 30 maggio la Corte ha certificato positivamente i tre accordi con osservazioni che saranno pubblicate nel rapporto di certificazione in corso di stesura. Dirigenza medica e sanitaria a parte, si chiude così un altro capitolo dei rinnovi di contratti e convenzioni del Ssn.
La Corte dei Conti ha dato il via libera anche alle convenzioni dei medici di medicina generale, dei pediatri di libera scelta e gli specialisti ambulatoriali interni, veterinari ed altre professionalità sanitarie.

Questa la nota appena pubblicata dalla Corte:

“Nell'adunanza del 30 maggio 2018, le Sezioni riunite in sede di controllo della Corte dei conti hanno positivamente certificato le seguenti ipotesi di accordo con le osservazioni contenute nel rapporto di certificazione allegato alla delibera in corso di stesura: 

- Ipotesi di Accordo Collettivo Nazionale per la disciplina dei rapporti con i medici di medicina generale ai sensi dell’art. 8 del d.lgs. n. 502 del 1992 e successive modificazioni ed integrazioni; 

- Ipotesi di Accordo Collettivo Nazionale per la disciplina dei rapporti con i medici pediatri di libera scelta ai sensi dell’art. 8 del d.lgs. n. 502 del 1992 e successive modificazioni ed integrazioni;

- Ipotesi di Accordo Collettivo Nazionale per la disciplina dei rapporti con gli specialisti ambulatoriali interni, veterinari ed altre professionalità sanitarie (biologi, chimici, psicologi) ambulatoriali ai sensi dell’art. 8 del d.lgs. n. 502 del 1992 e modificazioni e integrazioni”.
30 maggio 2018
© QS Edizioni - Riproduzione riservata