toggle menu
QS Edizioni - martedì 13 novembre 2018

Regioni e Asl - Liguria

Liguria. Gli Ospedali di Albenga, Bordighera e Cairo Montenotte saranno gestiti dal privato

immagine 4 luglio - Le tre strutture, che rimarranno ospedali pubblici, verranno gestite dal privato convenzionato. Questo avverrà, assicura la Regione, “sotto uno stretto e rigoroso controllo pubblico, senza costi aggiuntivi a carico dei cittadini”. Servizi erogati, regolamenti e monitoraggi restano in capo al sistema sanitario regionale. Ad oggi pervenute tre offerte, entro la fine del mese l’apertura delle buste.
Sono 3 le offerte, in buste sigillate, pervenute per aggiudicarsi la gestione dei presidi ospedalieri di Cairo Montenotte, Albenga e Bordighera. La scadenza per la presentazione era fissata per oggi, martedì 3 luglio. Lo comunica una nota della Regione Liguria.

“Le tre strutture – spiega la nota - , che rimarranno ospedali pubblici, verranno gestite dal privato convenzionato sotto uno stretto e rigoroso controllo pubblico, senza costi aggiuntivi a carico dei cittadini: servizi erogati, regolamenti e monitoraggi restano in capo al sistema sanitario regionale”.

La Stazione Unica Appaltante Regionale provvederà ora a nominare la commissione giudicatrice, composta da esperti del settore. Nominata la Commissione, si individuerà la data della prima seduta pubblica in cui verranno aperte le offerte, presumibilmente nella seconda metà di luglio. Seguiranno altre sedute secondo il calendario fissato dalla commissione. Al termine dell'iter verrà stilata la graduatoria finale.
4 luglio 2018
© QS Edizioni - Riproduzione riservata