toggle menu
QS Edizioni - venerdì 22 novembre 2019

Regioni e Asl - Liguria

Medicina generale. In Liguria nasce il primo Dipartimento misto Università/Medicina del Territorio

immagine 2 maggio - La proposta nasce da un’iniziativa della Fimmg regionale e consentirà ai medici di medicina generale di poter svolgere lezioni core curricolari e Attività Didattica Elettiva ed essere sia relatore che correlatore alle tesi di Laurea in Medicina e Chirurgia. Si apriranno inoltre collaborazioni ai fini di ricerca e sperimentazione.
Nasce in Liguria il primo Dipartimento misto Università/Medicina del Territorio. La proposta di FIMMG Liguria guidata dal segretario Andrea Stimamiglio, condivisa con il Direttore del Corso di Formazione Specifica in Medicina Generale Ligure Stefano Alice e successivamente discussa con le altre sigle della MG, con l’Università, con la Federazione Regionale degli Ordini dei Medici (FROM) e con Regione Liguria giunge a un importante traguardo.

L’Università di Genova apre alla medicina di famiglia e decide di condividere alcune sue precipue funzioni:
 
a) L’organizzazione dei periodi di frequenza degli studenti del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia anche ai fini del tutoraggio abilitativo presso gli studi dei MMG
b) La formazione dei tutor universitari e il loro aggiornamento periodico
c) La validazione delle frequenze (ai sensi dell’art. 24, comma 2 bis, del d. lgs. 368/99 e succ. mod. e integ) e notifica dell’attivazione di tali periodi di formazione al Ministero della salute e al Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca. 

In seguito all’intesa, il MMG potrà svolgere lezioni core curricolari e Attività Didattica Elettiva ed essere sia relatore che correlatore alle tesi di Laurea in Medicina e Chirurgia. Si apriranno inoltre collaborazioni ai fini di ricerca e sperimentazione.

Faranno parte del nuovo Dipartimento tutti i Tutor in MG, che eleggeranno sei loro rappresentanti che andranno a far parte del Consiglio di Dipartimento, dove saranno anche presenti rappresentanti dell’Università, di FROM, di Regione.
2 maggio 2019
© QS Edizioni - Riproduzione riservata