toggle menu
QS Edizioni - martedì 2 giugno 2020

Regioni e Asl - Lombardia

Coronavirus. Sopralluogo di Fontana al cantiere del nuovo ospedale alla Fiera di Milano: “Lavori procedono speditamente”

immagine 23 marzo - “Grazie al lavoro incessante di Bertolaso e di tutti coloro che sono coinvolti nella realizzazione della struttura – ha detto Fontana – il cantiere prosegue spedito. Il cantiere è in moto”. “Iniziano ad arrivare le apparecchiature di cui abbiamo bisogno e, grazie ai numerosi appelli, presto dovremmo poter contare anche dei medici e operatori che ci servono per avviare definitivamente l’ospedale in tempi brevi”.
Sopralluogo in Fiera a Milano, nel pomeriggio di ieri, domenica 22 marzo, per il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, affiancato dal vicepresidente Fabrizio Sala e dagli assessori Davide Caparini e Giulio Gallera, con il consulente del progetto dell’ospedale per il coronavirus Guido Bertolaso. L’incontro è servito a verificare, insieme a una delegazione di medici lombardi, come proseguono i lavori del nuovo ospedale.
 
“Grazie al lavoro incessante di Bertolaso e di tutti coloro che sono coinvolti nella realizzazione della struttura – ha detto Fontana – il cantiere prosegue spedito. Il cantiere è in moto”. “Iniziano ad arrivare le apparecchiature – ha continuato – di cui abbiamo bisogno e, grazie ai numerosi appelli, presto dovremmo poter contare anche dei medici e operatori che ci servono per avviare definitivamente l’ospedale in tempi brevi”.
 
“Siamo certi – ha detto Fontana dopo il sopralluogo del cantiere dell’ospedale in Fiera per il coronavirus – che sarà un hub di fondamentale importanza per alleggerire prima i nostri ospedali più in sofferenza. E poi per dare una mano anche altre Regioni nel caso dovessero affrontare la nostra stessa emergenza“.
 
Dal Governatore un “grazie” a “tutti coloro, e sono tanti, che in ogni modo ci stanno aiutando a far sì che questo progetto possa vedere la luce”.
 
23 marzo 2020
© QS Edizioni - Riproduzione riservata