toggle menu
QS Edizioni - venerdì 10 luglio 2020

Scienza e Farmaci - Marche

Coronavirus. Nelle Marche 1.099 telefonate al numero verde nella giornata di ieri

immagine 26 febbraio - Le informazioni richieste hanno principalmente riguardato le preoccupazioni per il rientro delle persone, anche familiari, dalla Lombardia e dal Veneto. Al numero operato 65 medici. Ceriscilli: “Ringrazio tutti i medici che sono al lavoro per rispondere ai cittadini, vogliamo essere tempestivi e trasparenti nella comunicazione”.
Sono state 1.099 le telefonate arrivate ieri al Numero Verde Coronavirus 800936677 della Regione Marche. Lo comunica la Regione in una nota. Le informazioni richieste, principalmente, ieri hanno riguardato le preoccupazioni per il rientro delle persone, anche familiari, dalla Lombardia e dal Veneto; notizie sulla chiusura delle scuole; necessità di isolamento domiciliare per chi proviene dalle zone a rischio.

Complessivamente sono 65 i medici che si sono resi operativi per il Numero Verde. Sono previsti due turni giornalieri di sei ore, dalle 8 alle 20, con 5 postazioni per ogni turno.

“Ringrazio tutti i medici che sono al lavoro per rispondere ai cittadini - commenta nella nota il presidente Luca Ceriscioli - Grazie anche al vostro contributo, stiamo dando un servizio fondamentale per informare correttamente, attraverso tutti i canali disponibili. Vogliamo essere tempestivi e trasparenti nella comunicazione”.
26 febbraio 2020
© QS Edizioni - Riproduzione riservata