toggle menu
QS Edizioni - martedì 12 novembre 2019

Regioni e Asl - Provincia Autonoma di Bolzano

Nursing Up primo sindacato degli infermieri: “Storico sorpasso del sindacato di madre lingua tedesca”

immagine 16 gennaio - Il Nursing Up registra il 16,9% di adesioni, superando anche l’unione degli autonomi dell’ASGB (Autonomer Südtiroler Gewerkschaftsbund), ferma al 15,2%. Seguirebbero la Cgil con il 14,4%, la Cisl con il 13,5% e la Uil con l’1,2%.
Il sindacato degli infermieri Nursing Up trionfa in Alto Adige con il 16,9% di adesioni, portando a casa lo storico sorpasso della O.S. sudtirolese di madre lingua tedesca e ladina ASGB (Autonomer Südtiroler Gewerkschaftsbund). Lo comunica la sede nazionale della sigla di categoria.

“Non si era mai verificato prima che un sindacato di categoria raggiungesse un risultato del genere, raccogliendo così tanti consensi e superando anche l’unione degli autonomi dell’ASGB, ferma al 15,2%. Siamo orgogliosi di essere i primi e riteniamo che sia il riconoscimento al nostro modo innovativo di fare sindacato sul territorio”. Con queste parole Antonio De Palma, presidente del Nursing Up, ha commentato la notizia dei dati arrivati dalla provincia di Bolzano.

Secondo tale rilevazione, gli iscritti al Nursing Up va il 16,9%, alla ASGB sono il 15,2%, alla Cgil risultano essere il 14,4% e alla Cisl il 13,5%, mentre e alla Uil l’1,2%.
16 gennaio 2019
© QS Edizioni - Riproduzione riservata