toggle menu
QS Edizioni - sabato 30 maggio 2020

Regioni e Asl - Provincia Autonoma di Bolzano

Bolzano. Inammissibile ricorso Anaao su contratti a tempo determinato dei medici che seguono la formazione specialistica

immagine 23 ottobre - L’inammissibilità del ricorso è stata stabilita da giudice del lavoro in quanto “non sussiste l’interesse al ricorso e la legittimazione attiva in capo ai ricorrenti”.
La Sezione lavoro del Tribunale di Bolzano ha dichiarato inammissibile il ricorso presentato dall’ANAAO e da alcuni medici riguardo alla stipula da parte della Provincia di Bolzano di contratti a tempo determinato di medici in formazione (specializzandi) sin dal primo anno di specializzazione con inquadramento contrattuale “Fascia B”. L’inammissibilità del ricorso è stata stabilita da giudice del lavoro in quanto “non sussiste l’interesse al ricorso e la legittimazione attiva in capo ai ricorrenti”.
 
La sentenza del giudice del lavoro è stata accolta con particolare soddisfazione da parte dell’assessore provinciale alla salute, Thomas Widmann, il quale dichiara di aver "sostenuto sin dall’inizio che la formazione specialista in base al modello austriaco, adottata a livello provinciale, ha una sua base giuridica solida. Con la sentenza odierna viene confermata la nostra tesi difensiva in base alla quale il ricorso era da considerarsi inammissibile. Resta la perplessità sul fatto che un sindacato dei medici abbia voluto ricorrere contro dei colleghi. Spero sinceramente che ora i medici specializzandi possano ritrovare serenità nel loro iter formativo".
23 ottobre 2019
© QS Edizioni - Riproduzione riservata