toggle menu
QS Edizioni - martedì 17 luglio 2018

Girelli (Pd): “Grave che problema organizzativo possa portare a errate diagnosi”

immagine 5 luglio - “L'errore medico, purtroppo, è sempre possibile, ma spetta a chi ha responsabilità organizzative e di controllo garantire che il professionista sia messo nelle condizioni di lavorare al meglio. È evidente che al San Paolo ciò non è successo, per cause che ancora non sono state spiegate chiaramente. È molto grave che un problema organizzativo possa portare ad errate diagnosi con gravi conseguenze per la salute dei pazienti”. Lo dichiara in una nota il capo delegazione del Pd in Commissione sanità Gian Antonio Girelli in merito al caso sollevato dal Corriere della Sera sui ritardi accumulati nei mesi scorsi sull'effettuazione delle biopsie.

Per Girelli “è anche grave che per questioni extra mediche possa essere messa in discussione la professionalità dei sanitari e dei lavoratori di una intera struttura che ne esce screditata. Ciò che la Regione deve fare è garantire che problemi del genere non possano più accadere”.
5 luglio 2018
© QS Edizioni - Riproduzione riservata