toggle menu
QS Edizioni - lunedì 9 dicembre 2019

Carbone (Ipasvi Napoli): "Infermieri pronti a lavorare insieme per una sanità che valorizzi le competenze e tenga al centro cittadini e qualità"

immagine 14 dicembre - "Finalmente la Campania ha una guida certa in materia di Sanità. Lo stato di grave disagio del sistema salute regionale, aggravato dall'applicazione della legge 161 e da troppi anni di blocco del turn over, rendono urgente il suo pieno e efficace intervento". Ad affermarlo, in una nota, il presidente del Collegio Ipasvi di Napoli e componente del Comitato centrale della Federazione nazionale, Ciro Carbone, che aggiunge: "Il nuovo commissario Polimeni e il sub commissario D'Amario troveranno negli infermieri interlocutori responsabili e preparati, come abbiamo dimostrato in questi difficili anni fatti di sacrifici, carichi di lavoro insopportabili e demansionamento. Ci troveranno a loro fianco nelle battaglie per una sanità che punti allo sblocco dei concorsi per far entrare giovani infermieri e infermiere pediatriche negli ospedali e sul territorio. Ci troveranno a loro fianco se vorranno puntare ad una sanità che valorizzi le competenze e tenga al centro del sistema salute i bisogni del cittadino e la qualità dell'assistenza".
 
14 dicembre 2015
© QS Edizioni - Riproduzione riservata