toggle menu
QS Edizioni - venerdì 15 ottobre 2021

Regioni e Asl

Vaccini Covid. D’Amato (Lazio): “700 farmacie coinvolte nella terza dose”

di Lorenzo Proia
immagine 17 settembre - “Terza dose si potrà fare nelle farmacie: 700 hanno già aderito” e nel Lazio “siamo vicini al traguardo dell’85% degli over 12 anni vaccinato”. Dopo le somministrazioni della terza dose a Rieti, ieri è stata la volta dell’Eastman, presente anche Zingaretti: “I pazienti trapiantati ai quali sarà fatta la terza dose campione dal 16 al 21 settembre saranno 300”. Intanto domani a Ostia open night con Pfizer.
“I primi 20 trapiantati pochi minuti fa hanno ricevuto la terza dose di vaccino, i prenotati sono già 150. È una platea di 12 mila assistiti già noti e contiamo di vaccinarli tutti in 30 giorni. Per gli altri, seguiranno innanzitutto gli over 80 e si proseguirà poi con le stesse modalità di reclutamento del passato. La novità è che la terza dose si potrà fare nelle farmacie: 700 hanno già aderito”. Lo ha detto l'assessore alla Sanità del Lazio, Alessio D’Amato, in occasione ieri della partenza delle somministrazioni della terza dose di richiamo all’ospedale “Eastman” di Roma ai pazienti che hanno subito un trapianto d’organo solido.

Per quanto riguarda i numeri delle vaccinazioni nel Lazio, invece, “siamo vicini al traguardo dell’85% degli over 12 anni vaccinato”, ha spiegato ancora l’assessore.

Già nella mattinata di mercoledì 15 settembre la terza dose per i trapiantati aveva preso il via all’Asl di Rieti e ieri è stata quindi la volta dell’Eastman, con D’Amato anche il governatore della Regione Lazio Nicola Zingaretti e il professor Massimo Cardillo, Presidente del Centro Nazionale Trapiantati, il dg del Policlinico Umberto I, Fabrizio d’Alba e la Rettrice della Sapienza Antonella Polimeni.

Ha spiegato il presidente Zingaretti: “Dopo la Circolare del Ministero della Salute, le prime somministrazioni delle terze dosi del vaccino Covid sono state effettuate dalla Asl di Rieti su 40 cittadini che hanno subito un trapianto di organo solido e che hanno completato il primo ciclo vaccinale nei mesi scorsi. A partire dal prossimo 20 Settembre si parte in maniera massiva in tutte le aziende su trapiantati e dializzati nel Lazio. Le vaccinazioni effettuate al Policlinico Umberto I sono state 157 mila, per un totale di 83 mila pazienti, dei quali 6.600 vulnerabili. I pazienti trapiantati ai quali sarà fatta la terza dose campione dal 16 al 21 settembre presso il presidio Eastman saranno 300”.

I pazienti vaccinati nella prima giornata di ieri dedicata alla somministrazione delle terze dosi campione presso l’Umberto I sono state “63 la mattina e 72 il pomeriggio”, ha spiegato ancora il presidente ella Regione Lazio. I vaccini vengono scaglionati su tre poltrone mediche dedicate con un paziente ogni dieci minuti.

Sabato ad Ostia la Notte Bianca delle vaccinazioni
Mentre domani, sabato 18 settembre, a partire dalle ore 18, sarà inaugurato il nuovo Punto di Informazione Turistica sul lungomare Paolo Toscanelli ad Ostia. Ospiterà la sede della Pro Loco Ostia Mare di Roma, e proprio in questa serata, a partire dalle 22, anche la “Notte Bianca delle vaccinazioni”.

Un’edicola lasciata chiusa da molti anni tornerà infatti ufficialmente operativa in piazza Anco Marzio divenendo il nuovo Punto Informazione Turistico di Ostia (Pit) e nella serata inaugurale sarà “Centro Vaccinale” ospitando la “Notte Bianca” delle vaccinazioni, dove, senza prenotazione si potrà ricevere la prima dose di Pfizer. La vaccinazione sarà curata dalla ASL Rm3 a partire dalle ore 22 di domani, sabato 18 settembre fino alle ore 2 di domenica 19 settembre.

Lorenzo Proia
17 settembre 2021
© QS Edizioni - Riproduzione riservata