toggle menu
QS Edizioni - mercoledì 30 settembre 2020

Scienza e Farmaci

Cambio della guardia ai vertici del Centro nazionale sangue. Arriva Vincenzo De Angelis 

immagine 30 luglio - Responsabile del Dipartimento di Medicina Trasfusionale dell’Azienda Ospedaliera di Udine prenderà il timone de Cns dal 1° agosto. Il nuovo Direttore sostituisce Giancarlo Maria Liumbruno il cui mandato era scaduto.
Passaggio del testimone ai vertici del Centro nazionale sangue. Alla guida del sistema trasfusionale nazionale arriva Vicenzo De Angelis, Responsabile del Dipartimento di Medicina Trasfusionale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Santa Maria della Misericordia di Udine. A stabilirlo il decreto di nomina del Ministro della Salute, Roberto Speranza.

 
Classe 1956, De Angelis entrerà in carica dal 1° di agosto e rimarrà al comando del Centro che opera presso l'Iss, per il prossimo quinquennio. A quanto si apprende il suo nome è stato condiviso con le Regioni. Sostituisce Giancarlo Maria Liumbruno il cui mandato scade oggi.

Il nuovo Direttore, specializzato in Ematologia e in Biologia Clinica all’Università di Padova è il Responsabile del Coordinamento Regionale ed Interregionale delle attività trasfusionali del Friuli Venezia Giulia ed è componente della Consulta nazionale permanente per il Servizio Trasfusionale presso il ministero della Salute. È stato inoltre designato dal ministero della Salute quale esperto nazionale a partecipare alle Commissioni e ai Gruppi di lavoro presso il Consiglio d’Europa, l’Unione Europea ed altri organismi internazionali, per le problematiche inerenti la sicurezza del sangue e degli emoderivati.

 
 
Ester Maragò
30 luglio 2020
© QS Edizioni - Riproduzione riservata