toggle menu
QS Edizioni - martedì 26 maggio 2020

Cronache - Sicilia

Corruzione. Arrestato presidente commissione invalidi civili dell’Asp Ragusa

immagine 21 febbraio - Giuseppe Iuvara, 61 anni, di Siracusa, è noto per essersi occupato di diverse autopsie su richiesta procura di Ragusa, tra cui quella sul cadavere di Loris Stival, drammatico caso di cronaca di alcuni anni fa (dell’omicidio è stata ritenuta colpevole la madre). Iuvata è accusato di avere incassato una somma di denaro per far ottenere la pensione di accompagnamento ad un'anziana donna senza che ne avesse titolo. La Asp: “Se a qualcuno è stato chiesto denaro per una visita, lo denunci”
Il presidente della commissione invalidi civili dell'Asp di Ragusa, Giuseppe Iuvara, 61 anni, di Siracusa, è stato arrestato dal Nucleo Antisofisticazioni dei carabinieri perché colto in flagranza di reato di corruzione, insieme a due persone. Il medico legale, noto per aver ricevuto diversi incarichi di autopsia da parte della procura di Ragusa, tra cui quello sul cadavere del piccolo Loris Stival, avrebbe incassato una somma per far ottenere la pensione di accompagnamento ad un'anziana donna senza che ne avesse titolo.

La Asp di Ragusa, alla luce dei fatti, spiega che il medico è già stato sospeso dal servizio in Asp e l’Azienda sta rivedendo l’elenco delle visite svolte in modalità domiciliare dallo stesso e invita chiunque abbia avuto richieste di denaro a qualsiasi titolo a comunicarlo alle autorità competenti.

“Infatti, non vorremmo che qualcuno abbia pensato, indotto da chi rivestiva un ruolo di alta responsabilità quale quello di Presidente della Commissione di invalidità, che le attività di visita siano a pagamento. Nessun componente delle commissioni di invalidità dell’ASP può chiedere somme o favori a titolo personale e,  nel caso lo facesse, va denunciato”, spiega la Asp.
21 febbraio 2020
© QS Edizioni - Riproduzione riservata