toggle menu
QS Edizioni - martedì 26 maggio 2020

Regioni e Asl - Sicilia

Prevenzione e cultura dono, intesa Asp Siracusa-Avis

immagine 27 febbraio - Collaborazione rinnovata tra Asp e Avis. Il dg ha sottolineato l’importanza del ruolo che l’associazionismo svolge anche nella prevenzione: “Oggi più che mai sono convinto che si può fare bene prevenzione anche attraverso l'associazionismo che, con un volontariato solidale, di cittadinanza attiva e sussidiarietà, può sensibilizzare le generazioni a stili di vita sani e positivi”
Si rinnova la collaborazione tra Asp Siracusa e Avis all’insegna della Prevenzione e del cultura del dono, utili rispetto al Diritto alla Salute dei cittadini del territorio. Il Direttore Generale Asp Salvatore Lucio Ficarra ha incontrato il presidente regionale Avis Sicilia Salvatore Mandarà e il presidente Avis di Siracusa Paolo Formica.

“L’Azienda sanitaria provinciale e l’Avis siracusana hanno sempre saputo cogliere, intercettare e orientare costruttivamente i cambiamenti sociali, culturali, economici, scientifici e sanitari di una provincia che negli anni è cresciuta per numero di donatori e donazioni”, ha evidenziato Salvatore Mandarà.

Il Direttore Ficarra ha sottolineato l’importanza del ruolo che l’associazionismo svolge anche nella prevenzione: “Oggi più che mai sono convinto che si può fare bene prevenzione anche attraverso l'associazionismo che, con un volontariato solidale, di cittadinanza attiva e sussidiarietà, può sensibilizzare le generazioni a stili di vita sani e positivi”.
 
27 febbraio 2020
© QS Edizioni - Riproduzione riservata