toggle menu
QS Edizioni - venerdì 22 novembre 2019

Regioni e Asl - Umbria

Umbria. Nominati i nuovi commissari delle aziende sanitarie

immagine 28 giugno - Lorenzo Pescini è stato nominato all’Azienda ospedaliera di Terni; Massimo Braganti alla Usl Umbria 2 e Luca Lavazza alla Usl Umbria 1. I Commissari rimarranno in carica fino a 60 giorni dopo l’insediamento della nuova Giunta regionale, così come stabilito nel decreto di nomina dell’attuale commissario dell’Ao di Perugia, Antonio Onnis.
La Giunta regionale dell’Umbria, nell’odierna seduta, ha deliberato la nomina dei nuovi Commissari delle Usl dell’Umbria e dell’Azienda ospedaliera di Terni. Le nomine sono avvenute attingendo dall’Elenco nazionale degli idonei all’incarico di direttore generale delle Aziende e degli Enti del Servizio sanitario nazionale.

Lorenzo Pescini è stato nominato Commissario dell’Azienda ospedaliera di Terni (al posto di Maurizio Dal Maso); Massimo Braganti è stato nominato Commissario della Usl Umbria 2 (al posto di Imolo Fiaschini) e Luca Lavazza Commissario della Usl Umbria 1 (al posto di Andrea Casciari).

I Commissari, spiega la Giunta nella nota che riferisce le nomine, rimarranno in carica fino a 60 giorni dopo l’insediamento della nuova Giunta regionale, così come stabilito anche nel decreto di nomina dell’attuale commissario dell’Azienda ospedaliera di Perugia, Antonio Onnis.
28 giugno 2019
© QS Edizioni - Riproduzione riservata