Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 17 LUGLIO 2019
Marche
segui quotidianosanita.it

Marche. Diabete, screening gratuito per i dipendenti della Regione

La campagna si svolgerà il 12 novembre. L’iniziativa  rientra nel Progetto Benessere Organizzativo Marche (BOM) e arriva a ridosso della Giornata mondiale del diabete, in programma il 14 novembre.

10 NOV - Ritorna, nelle Marche, la campagna di prevenzione del diabete con lo screening gratuito rivolto ai dipendenti della Regione, che si terrà il 12 novembre, dalle 8 alle 17, in sala Raffaello di Palazzo Raffaello. “L’iniziativa, che rientra nel Progetto Benessere Organizzativo Marche (BOM), a ridosso della Giornata mondiale del diabete, riprende il modello del 2004 quando venne effettuato un primo screening glicemico per contrastare questa malattia silente che per il 30 per cento dei casi non viene diagnosticata e che coinvolge una quota cospicua della popolazione per le sue implicazioni”, spiega una nota della Regione.

Il test consiste nell’eseguire la misurazione di alcuni parametri quali glicemia capillare, peso, circonferenza vita, pressione arteriosa. I risultati degli esami effettuati saranno valutati dai medici che forniranno utili indicazioni sulla patologia, sui rischi correlati e sull’importanza dell’adozione di un corretto stile di vita.

Secondo i dati del Sistema di sorveglianza della popolazione adulta (Passi), il 4,2 per cento degli adulti intervistati tra i 18 e 69 anni nel periodo 2009-2014 nelle Marche ha riferito di aver avuto diagnosi di diabete da parte di un medico. La malattia è più diffusa nelle persone anziane (9,4 per cento nei 50/69enni), in quelle con basso livello di istruzione (7,2 per cento), con difficoltà economiche (5,3 per cento) e nelle persone in eccesso ponderale in particolare obesi (12,9 per cento).


La compresenza di ulteriori condizioni di rischio cardiovascolare quali ipertensione, ipercolesterolemia, sedentarietà e abitudine al fumo, contribuisce ad aumentare il rischio di complicanze micro e macrovascolari. “Importante, a tal riguardo, - conclude la nota della Regione -  il modello organizzativo della rete diabetologica marchigiana, ben strutturata sul territorio, che nell’anno 2014 ha seguito quasi 48 mila persone e durante lo screening offrirà il suo qualificato contributo professionale”.

10 novembre 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Marche

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy