Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 20 SETTEMBRE 2019
Marche
segui quotidianosanita.it

Marche. Ceriscioli su ospedale unico Marche Nord: “Cercheremo fino in fondo la condivisione sul progetto"

Per il presidente della Regione, l’ospedale unico “è una priorità", ma non ci saranno "fughe in avanti" da parte della Regione. Per Ceriscioli, d'altra parte, sul tavolo "ci sono tutte le riflessioni per provare a trovare una sintesi”.

21 GEN - Le proposte dei sindaci sull’ospedale unico Marche Nord “hanno pari dignità e sono tutte legittime. Nessuna fuga in avanti ma sul tavolo ci sono tutte le riflessioni per provare a trovare una sintesi: dal sito, dai servizi convenzionati che occorre garantire, ai finanziamenti”. Ad affermarlo, in una nota, è il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli. Sono settimane di polemiche, infatti, nella Regione, con sindaci, sindacati e cittadini mobilitati contro alcuni atti e alcune proposte della Giunta.

Per Ceriscioli, comunque, “l’ospedale unico è una priorità non solo per la provincia di Pesaro ma per la regione e i marchigiani. Decideremo insieme agli amministratori e ai rappresentanti del territorio provando a cercare fino in fondo la condivisione sul progetto nel suo complesso e il sito dove sorgerà il nuovo nosocomio”.

21 gennaio 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Marche

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy