Quotidiano on line
di informazione sanitaria
20 AGOSTO 2017
Marche
segui quotidianosanita.it

Sisma. Regione Marche investe altri 34 milioni per le strutture sanitarie danneggiate

Le nuove risorse si aggiungono ai 299 milioni di euro già stanziati. Otto, in tutto, le opere in programma, con priorità per le strutture di Fabriano e Amandola. Le altre opere riguardano il poliambulatorio di Offida, l’Ex Cras (parte attività sanitaria) e l’ospedale di Macerata, l’ospedale di Matelica, la Rsa di San Ginesio e l’ospedale/distretto di San Severino.

01 AGO - Oltre 34 milioni di euro in più, oltre ai 299 milioni di euro già stanziati, sul piano delle opere messi a disposizione dalla Regione Marche per i territori colpiti dal sisma. Ieri pomeriggio nella riunione con tutti i sindaci del cratere, che si è tenuta ad Ancona, il presidente Luca Ceriscioli ha elencato le otto nuove opere inserite nel piano,  tutte con destinazione sanitaria e che hanno ricevuto il via libera di tutti i  primi cittadini tranne uno.

“Si tratta di otto opere  con destinazione sanitaria per acuti e per il territorio, strutture di proprietà dell'Asur e situate nei Comuni del cratere. La priorità  è mantenere i servizi nelle aree interne con la ricostruzione delle strutture di Fabriano e Amandola, quest'ultima con un costo previsto  di 18 milioni coperti per 5 milioni dalla donazione di una società russa”.

Ceriscioli ha ricordato ai sindaci l'importanza dell'abbinamento delle SAE ai nominativi degli aventi diritto e la necessità di inviare alla Regione il prima possibile il cronoprogramma della rimozione delle macerie per ora consegnato da 5 Comuni su 88.


Di seguito l'elenco delle opere:
Ospedale Fabriano: 10 milioni euro
Offida poliambulatorio: 3,3 milioni euro
Amandola Ospedale: 13 milioni euro
Macerata: Ex Cras (parte attività  sanitaria) 3milioni;
                 ospedale (malattie infettive, anatomia patologica, 118) 3,2 milioni euro
Matelica: ospedale (ala piano terra) 600mila euro
San Ginesio: RSA 400mila euro San Severino: ospedale/distretto 800 mila euro

01 agosto 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Marche

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Gennaro Barbieri (Regioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy