QS EDIZIONI
Mercoledì 24 MAGGIO 2017
Umanizzazione in sanità
Nei prossimi mesi operatori delle otto equipe aziendali (istituzionali e volontari) somministreranno nelle strutture un questionario redatto da Agenas. “Una volta terminato, il progetto ci riconsegnerà una fotografia chiara di pregi e difetti del nostro servizio sanitario molisano. Un quadro che sarà un’utile base per migliorare”, ha detto il governatore Paolo Frattura. Leggi...

Obesità
“La Regione Molise potrà vantare di essere la prima in Italia ad aver legiferato in un ambito particolarmente delicato che colpisce un numero elevatissimo di giovani vite”, evidenzia la commissione. La legge punta ad interventi per l’adozione di stili di vita più sani. Leggi...

spacer Frattura: “Legge su obesità è strumento fondamentale di educazione e prevenzione”  
Fondo non autosufficienza
La Regione interviene a fare chiarezza sull’utilizzo dei fondi assegnati dal Ministero delle politiche sociali. “Abbiamo scelto di destinare l’intero importo ai disabili gravi e gravissimi. Non appena gli Ats trasmetteranno gli atti con cui approvano la rendicontazione delle somme già trasferite, provvederemo alla liquidazione del saldo”. Leggi...

Molise
Tra le finalità, la piena integrazione sociale, scolastica e lavorativa delle persone portatrici del disturbo dello spettro autistico (Asd) e dei disturbi pervasivi dello sviluppo (Dps). Frattura: “La risposta che dovevamo a tante famiglie”. La delibera Leggi...

Caffè
Evidenze da uno studio epidemiologico congiunto Iss-Neuromed condotto su 7.000 uomini. La conferma in vitro è venuta dall’osservazione che su 2 differenti linee di cancro della prostata umano, la caffeina, uno dei principali (ma non l’unico) principio bioattivo contenuto nel caffè, ha una significativa azione antiproliferativa e antimetastatica.  Leggi...

Fondo per la non autosufficienza, pubblicato bando da 2,7 mln
Predisposto un unico schema di bando comprensivo delle procedure da utilizzare per la selezione delle persone da inserire e la presa in carico integrata da parte dei servizi sociali e sanitari. “Assicuriamo così pari opportunità di accesso su tutto il territorio regionale”, affermano il presidente Frattura. Le domande dovranno essere presentate entro il prossimo 10 maggio. Leggi...

Primi avvisi per assunzioni dei medici
Si inizia con la stabilizzazione dei dirigenti medici precari di alcune specialità. Pubblicati anche gli avvisi per la procedura di reclutamento tramite l’istituto della mobilità volontaria da altre amministrazioni. Annunciato, a breve, le procedure reclutamento di personale di altre figure professionali e altre discipline mediche. I bandi e gli avvisi Leggi...

Piano di rientro
Il presidente ha spiegato che “il Tavolo ha valutato positivamente l’attività commissariale che abbiamo svolto per la copertura del disavanzo” e “adesso il Mef lo comunicherà al Consiglio dei ministri per la cessazione del compito che mi è stato assegnato dal Governo il 18 maggio 2015”. Confermato il posticipo al 31 dicembre 2017 per la verifica dei dati per i punti nascita. Leggi...

Molise
“Per venire incontro alle esigenze dei pazienti molisani affetti da particolari patologie cardiache e in attuazione dei nuovi Lea (livelli essenziali di assistenza) – spiega Frattura –, agli esami esenti dal pagamento dei ticket abbiamo aggiunto adesso anche il controllo dello stimolatore del cuore”. Leggi...

Fondo Non autosufficienza e politiche sociali
Vittorino Facciola fa notare come continui il confronto fra il Governo e le Regioni sulle ipotesi percorribili per rispritinare i fondi da destinare a politiche sociali e non autosufficienza. A parere del Vicepresidente della Regione Molise e coordinatore della Commissione Politiche sociali della Conferenza delle Regioni i risultati sono assolutamente positivi Leggi...

spacer Le Associazioni revocano la protesta  
Frattura: &ldquo
Il Governatore Paolo di Laura Frattura commenta l'intervista del ministro Lorenzin sull'applicazione dei Lea nelle diverse regioni italiane e sulle nuove ipotesi allo studio sul commissariamento di Asl e ospedali in casi di conti in rosso o mancato raggiugimento dei Lea. Leggi...

Sanità
In un video messaggio il consigliere pentastellato ricostruisce il programma di chiusura di alcuni reparti del Cardarelli e denuncia una situazione di confusione e la deriva privatistica della Giunta Frattura. Immediata la replica del Presidente: “Parlare di spinta privatistica è un tentativo di screditare un’operazione necessaria per la nostra sanità”. Leggi...

Mobilità
Il presidente evidenzia come il Molise sia “tra le sole otto regioni che vantano un saldo attivo tra pazienti in uscita e pazienti in entrata”, pari a circa 25,3 milioni di euro. Meglio del Molise solo Lombardia, Emilia Romagna, Toscana e Veneto. Leggi...

Lolita Gallo è
Gallo è attualmente dirigente regionale del Servizio di programmazione economico-finanziaria del Ssr. Frattura: “Lolita Gallo porterà avanti il lavoro avviato e sviluppato dalla fine del 2014 dalla dottoressa Marinella D’Innocenzo che salutiamo con non poco dispiacere”. Leggi...

Marinella D&rsquo
In un messaggio di saluto, il Dg per la Salute fa il bilancio del lavoro svolto in questi anni per la sanità molisana. “Ritengo di aver sempre proposto soluzioni adeguate. Si poteva fare di più? Certo! Ma la drammatica situazione economica ereditata, la mole di contenzioso che ha pesato il bilancio della sanità, la carenza del personale determinata dal blocco del turn-over, hanno fortemente penalizzato e condizionato l’ambito di operatività”. Leggi...

Molise
Ad annunciarlo il presidente Frattura in una nota. “È una scelta – spiega –, che adottiamo per proseguire nel lavoro avviato dall’Asrem per una ridefinizione più equa delle tariffe intramurarie”. Leggi...

Irpef e Irap, diminuite le addizionali regionali
Per l’Irpef un taglio del 0,30%, per l’Irap del 0,15%. “Dal 2007, a causa del disavanzo sanitario, abbiamo subito un incremento costante e continuo dell’imposizione in termini di addizionali regionali. Ora verifichiamo con fatti concreti le ricadute positive di una politica di rigore”, ha detto il presidente. Leggi...

Riparto Fsn
Il presidente riferisce che la Conferenza ha accolto l’istanza di prevedere, dal prossimo anno, nuovi criteri per il riparto “che concretamente rappresentano i nostri contesti socioeconomici”. Così come di tenere conto dell’impatto economico sulla Regione dell’Ircss Neuromed “la cui attività è svolta anche a beneficio degli assistiti delle altre Regioni”. Leggi...

Case della Salute
Il sindacato interviene mentre è in corso, a Campobasso, un seminario promosso dalla Regione, dall’Asrem e dall’Università del Molise. “Un evento autocelebrativo che esclude i principali protagonisti. Uno spreco di denaro pubblico”, lo definisce il segretario regionale dello Smi, Fernando Crudele. Leggi...

 
 
 
 
 
 
Responsabilità professionale. Il ruolo delle Camere Arbitrali
Responsabilità professionale. A Catania confronto sulla nuova legge con Del Favero (Iss)
Calabria. Nuovi Dg. Varacalli (Federsanità Anci): “Atto di continuità amministrativa e di stabilità del sistema”
Lectio Magistralis “Il Welfare di Comunità”. Guzzetti (Fondazione Cariplo) il 24 maggio a Roma
Sanità digitale. Tutela della privacy e limiti allo studio dei dati clinici
La riforma della responsabilità medica. Incontro il 31 maggio a Verona
Violenze ai danni di operatori sanitari. Anche le Asl possono fare la loro parte per prevenirle 
Cronicità. Federsanità: “Riformare e innovare il Ssn promuovendo cultura della prevenzione e misurando il territorio”
Toscana. I nuovi strumenti per le zone distretto: dalla pdl 154 alla Legge regionale n. 11/2017
Responsabilità professionale. Il ruolo dei Comuni nell'attuazione della normativa su sicurezza cure
La legge 24 e la gestione del “rischio” in sanità
Lombardia. Farmacie e Comuni insieme come primo riferimento socio-sanitario sul territorio
Prevenzione del rischio clinico. L’innovazione della Legge Gelli-Bianco
Nomina presidente Aifa. D’Ubaldo (Federsanità): “Rischia di diventare una questione politica”
Al via la seconda edizione del “Premio Sham per la Prevenzione dei rischi” in collaborazione con Federsanità Anci
Rischio clinico. Federsanità Anci: “Fatta la legge è necessario creare cultura della prevenzione”
Lo scandalo vero e presunto dei ticket sanitari: i dati dell’Agenas non vanno sparati
Cordoglio per l’improvvisa scomparsa di Luigi Amadio
Open Day dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige. Al centro le gare d’appalto nel settore ICT

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Gennaro Barbieri (Regioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy