Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 26 FEBBRAIO 2020
Molise
segui quotidianosanita.it

Molise. M5S: “In sanità proseguono assunzioni tramite agenzie interinali, a discapito dei vincitori di concorso”

Lo rilevano i deputati del Movimento in Commissione Affari Sociali alla Camera che annunciano, in merito, un'interpellanza ai ministri della Salute e della Giustizia. “Chiediamo se siano a conoscenza del numero di lavoratori assunti attraverso agenzie interinali e impiegati a tempo determinato nelle strutture sanitarie e se il governo non ritenga che l’utilizzo del lavoro interinale comporti un aggravio di spesa per le casse dell’Asrem”.

10 FEB - “A tutt’oggi in Molise permane il blocco dei concorsi in sanità e dello scorrimento delle graduatorie dei vincitori di concorso. una situazione che arreca un danno a quei soggetti che si vedono negato un diritto. Al contempo, come emerso da alcuni articoli di stampa e a seguito di un’indagine condotta dai Nas di Isernia, negli ultimi sette anni, alcune strutture sanitarie locali hanno assunto personale attraverso agenzie interinali molisane. Una situazione di squilibrio e opaca rispetto alla quale interpelliamo i ministri della Salute e della Giustizia”. Lo affermano, tramite una nota, i deputati M5S in commissione Affari Sociali.

“In particolare, ai due ministri chiediamo – sottolineano - se siano a conoscenza del numero di lavoratori assunti attraverso agenzie interinali e impiegati a tempo determinato nelle strutture sanitarie della Regione Molise e se il governo non ritenga che l’utilizzo del lavoro interinale comporti un aggravio di spesa per le casse dell’Asrem, leda il diritto di vincitori di concorso e sia in contrasto con una gestione controllata delle spese sanitarie”.
 

10 febbraio 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Molise

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy