Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 18 SETTEMBRE 2019
Molise
segui quotidianosanita.it

Frattura: “Su nostra sanità pesano molti fattori negativi”

Il Governatore Paolo di Laura Frattura commenta l'intervista del ministro Lorenzin sull'applicazione dei Lea nelle diverse regioni italiane e sulle nuove ipotesi allo studio sul commissariamento di Asl e ospedali in casi di conti in rosso o mancato raggiugimento dei Lea.

30 MAR - Il Molise nella valutazione dei Livelli essenziali di assistenza (Lea), perde 3 punti passando da 159 a 156. La soglia minima è 160. “Perdiamo tre punti – commenta il presidente della regione Molise e Commissario ad acta per la sanità, Paolo di Laura Frattura dopo l'intervista del ministro Lorenzin - ma bisogna anche evidenziare che tra il 2015 e il 2014 sono cambiati gli indicatori per la prevenzione determinati da Agenas e tutte le Regioni perdono in termini di valutazione 2015 rispetto al 2014. A tutto questo va aggiunto che continuiamo a scontare una carenza di personale importante che finalmente dal 2017, dopo dieci anni di blocco del turn over, troverà soluzione con i nuovi avvisi che l'Azienda sanitaria regionale (Asrem) sta per pubblicare relativi all'assunzione di personale, stabilizzazione dei precari e mobilità volontaria”.
 
"Sono d'accordo – aggiunge Frattura - di restituire alle Regioni (commissariate) la titolarità della programmazione. Sul commissariamento da parte dello Stato delle governance delle singole Aziende sanitarie che non dovessero raggiungere i paramenti e gli obiettivi – sottolinea Frattura - credo che questo possa essere già fatto dalle Regioni, soprattutto nel momento in cui l'albo dei direttori generali, amministrativi e sanitari, diventa nazionale".

Lorenzo Proia

30 marzo 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Molise

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy