Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 01 GIUGNO 2020
Molise
segui quotidianosanita.it

Per non far perdere i capelli arrivano i caschi refrigerati per pazienti oncologiche

Nelle tre Unità operative di Oncologia degli Ospedali di Campobasso, Isernia e Termoli (Campobasso) da circa un mese sono in funzione i 'caschi refrigerati', strumento in grado in alcuni casi di bloccare o ridurre la caduta dei capelli nelle donne sottoposte a trattamento chemioterapico. Al Cardarelli di Campobasso la presentazione con Toma

22 FEB - Umanizzare le cure anche attraverso l’uso di attrezzature che contribuiscano a mitigare il disagio psicologico. Nelle tre Unità operative di Oncologia degli Ospedali di Campobasso, Isernia e Termoli (Campobasso) da circa un mese sono in funzione i “caschi refrigerati”, strumento in grado in alcuni casi di bloccare o ridurre la caduta dei capelli nelle donne sottoposte a trattamento chemioterapico.

Ieri mattina all’Ospedale “Cardarelli” di Campobasso la conferenza stampa di presentazione con il presidente della Regione Molise, Donato Toma, il direttore generale della Salute, Lolita Gallo, il commissario straordinario Asrem, Maria Virginia Scafarto, il garante dei diritti della persona, Leontina Lanciano, e il direttore della Uoc di Oncologia, Gianfranco Giglio.

“Al momento sono 12 le pazienti sottoposte a trattamento – ha spiegato Giglio - e alcune di queste stanno ottenendo risultati confortanti”. “Abbiamo mantenuto un impegno - le parole del Governatore - il costo complessivo per la Regione è stato di 130 mila euro, ma sono pronto a investire altri fondi”.


Tra coloro che hanno creduto in questa iniziativa, la garante dei diritti della persona. “Abbiamo lavorato insieme ai primari dei tre reparti oncologici - ha detto Lanciano - trovando pieno appoggio da parte di Regione e Asrem, quello di oggi è un vero successo”.

22 febbraio 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Molise

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy