Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 15 OTTOBRE 2019
Piemonte
segui quotidianosanita.it

Piemonte. Asl Cn1. Pubblicato sul portale il codice di comportamento rivolto a dipendenti, convenzionati e collaboratori

La campagna richiama il valore della lealtà, usando il concetto delle ali, anche nella grafica (LeALI infatti è il suo nome), per far riflettere proprio su questo valore. L’idea è quella di avere un format semplice, di grande leggibilità che può essere facilmente tenuto in tasca da tutti gli operatori pubblici. 

21 SET - L’Asl Cn1 pubblica sul sito Internet (nella sezione Anticorruzione) il Codice di comportamento, rivolto a dipendenti, a personale convenzionato e a collaboratori. I Codici di Comportamento contengono preziosi principi e informazioni, come quelli di diligenza, lealtà, imparzialità e buona condotta, che dovrebbero essere patrimonio di tutti i dipendenti pubblici e orientare costantemente il loro operato. Già queste semplici regole, se rispettate da tutti, sarebbero sufficienti per avere una Pubblica Amministrazione al servizio del cittadino, e non di chi vuole usare le risorse pubbliche per i propri interessi.

Spiega la responsabile della Prevenzione della Corruzione, Maura Acchiardi: “Illuminiamo la salute, il progetto di Libera, Avviso Pubblico, Gruppo Abele e Coripe Piemonte per la lotta alla corruzione nel sistema sanitario e sociale, ha pensato una campagna per la valorizzazione dei Codici di Comportamento delle singole aziende sanitarie e pubbliche amministrazioni, alla quale la nostra Azienda ha aderito con convinzione. L’idea è quella di avere un format semplice, di grande leggibilità che può essere facilmente tenuto in tasca da tutti gli operatori pubblici”.


La campagna richiama il valore della lealtà, usando il concetto delle ali, anche nella grafica (LeALI infatti è il suo nome), per far riflettere proprio su questo valore. La sfida è quella di iniziare un lavoro sulla comunicazione dell’integrità, rendendo fruibili e leggibili documenti che altrimenti non sono né letti, né vissuti dalle singole persone.

C.R. 

21 settembre 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Piemonte

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy