Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 17 SETTEMBRE 2019
Piemonte
segui quotidianosanita.it

Piemonte. Trapianti: “Siamo tra le Regioni più virtuose”

In occasione della Giornata nazionale per la donazione di organi, in programma il 29 maggio, la Regione illustra i dati del proprio successo: 30,9 donatori di organi  per milione di abitanti contro la media nazionale del 21,7. Sono 88 i Comuni piemontesi in cui è possibile esprimere la volontà di donare in occasione del rilascio della carta di identità, presto ce ne saranno altri 170.

27 MAG - “Il Piemonte è da sempre una delle regioni più virtuose come numero di donatori di organi, di tessuti e di sangue. Per allargare il numero di potenziali donatori, la Regione, con Anci e Federsanità, ha aderito da tempo all’iniziativa nazionale ‘Una scelta in Comune’” che permette al  cittadino di registrare la propria volontà di donazione degli organi all’ufficio anagrafe del proprio Comune, e “ad oggi sono 88 i Comuni piemontesi che sono già operativi e circa 170 quelli che hanno avviato il percorso di attivazione”. Incrementare la donazione di organi è anche “tra gli obiettivi indicati per il 2016 ai direttori generali delle Aziende sanitarie regionali”.
 
Ad evidenziare l’impegno della regione in questo ambito, e i successi già ottenuti, è una nota diffusa dalla Regione in occasione della Giornata nazionale per la donazione e trapianto di organi e tessuti promossa dal Ministero della Salute, dal Centro Nazionale Trapianti e dalle Associazioni nazionali di settore, che si celebra domenica prossima, 29 maggio.

Gli scopi e gli obiettivi dell’iniziativa sono informare e sensibilizzare la popolazione sulle tematiche della donazione e trapianto di organi e promuovere una costante presa di responsabilità delle istituzioni per rispondere ai bisogni dei cittadini in attesa di trapianto. “Gli organizzatori della Giornata Nazionale promuovono una mobilitazione sul web per richiamare l’attenzione pubblica sull’importanza di esprimersi a favore della donazione. Saranno coinvolte personalità appartenenti al mondo della cultura, della scienza, dello spettacolo, dello sport e della musica affinché utilizzino i propri canali social (Twitter e Facebook) per sostenere la Giornata e promuovere la donazione. Sarà elaborato un testo base (comprensivo di hashtag) dedicato all’iniziativa e che ogni testimonial potrà utilizzare per il proprio post e/o tweet da pubblicare il 29 maggio”, ricorda la Regione nella nota.


Quanto ai risultati già raggiunti, il Piemonte vanta un numero di donatori di organi pari a 30,9 per milione di popolazione a fronte di una media nazionale di 21,7 e “le donazioni di cornee sono in costante aumento e si prevede che a fine 2016 supereranno le 1.000 unità (sono state 872 nel 2015)”, evidenzia la nota.

Le opposizioni alla donazione sono state pari al 30%, comunque al di sotto della media nazionale del 31%. “I centri di trapianto di fegato, reni, cuore, polmone continuano ad essere fra i centri italiani con maggior volume di attività”, evidenzia la nota spiegando infine che i pazienti in lista di attesa nei centri trapianto della Regione al 31 marzo 2016 sono 637.

27 maggio 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Piemonte

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy