Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 23 SETTEMBRE 2019
Piemonte
segui quotidianosanita.it

Ospedale di Biella. Ilario Mauro Berto è il nuovo direttore di Nefrologia

Referente Regionale per l'attività di trapianto e dell'ambulatorio della malattia renale avanzata, ha alle spalle un percorso professionale che lo ha visto impegnato sia nel settore emodialitico, sia in quello della dialisi peritoneale, ambito quest'ultimo in cui nel 2013 ha assunto anche il ruolo di Responsabile con la direzione della Struttura Semplice

04 LUG - Continua a definirsi l'assetto organizzativo dell'Asl di Biella. Ilario Mauro Berto è il nuovo direttore della Nefrologia e Dialisi dell'ospedale "Degli Infermi". Nato a Torino, Berto ha conseguito la Laurea in Medicina e Chirurgia nel 1987 presso l'Università degli Studi di Torino e successivamente la Specializzazione in Nefrologia e Dialisi nel 1991 presso la stessa Università. Dal 1979 al 1988 ha frequentato dapprima in qualità di studente e successivamente come medico volontario la Divisione di Nefrologia e Dialisi dell'Ospedale Giovanni Bosco, diretta dal Prof. Giuseppe Piccoli, e dal 27 giugno 1988 è stato assunto come assistente presso il servizio di nefrologia e dialisi dell’Ospedale di Biella diretto da Pietro Bajardi.
 
Referente Regionale per l'attività di trapianto e dell'ambulatorio della malattia renale avanzata, ha alle spalle un percorso professionale che lo ha visto impegnato sia nel settore emodialitico, sia in quello della dialisi peritoneale, ambito quest'ultimo in cui nel 2013 ha assunto anche il ruolo di Responsabile con la direzione della Struttura Semplice. Dal 1996 in particolare si è occupato della gestione e del monitoraggio dei pazienti in lista d'attesa per il trapianto di rene o già sottoposti trapiantati. Dal settembre 2015, a seguito delle dimissioni per quiescienza di Roberto Bergia, Berto ha assunto il ruolo di Direttore facente funzione della struttura complessa di Nefrologia Dialisi . Durante gli anni di formazione universitaria ha collaborato alla creazione del Registro Regionale Piemontese di Dialisi e Trapianto approfondendo in particolar modo le metodiche di analisi statistiche e informatiche.


Tra i suoi campi di studio anche la cinetica del trasporto Na-Li nei pazienti ipertesi e affetti da nefropatia di Berger.
Autore e coautore di numerose pubblicazioni, di cui 23 censite su PUBMED, nel 2012 ha conseguito il master di alta formazione in management e governo della salute. "La nomina del dott. Berto - ha detto il direttore generale Gianni Bonelli - rappresenta di certo un segnale di continuità e di stabilità. Un professionista serio e competente che in questi anni è sempre stato in prima linea per i suoi pazienti. Sono certo che anche come direttore della struttura saprà mettere a frutto le sue capacità organizzative e gestionali".
 

04 luglio 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Piemonte

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy