Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 21 OTTOBRE 2019
Piemonte
segui quotidianosanita.it

Psichiatria. Boeti (Pd): “Più tempo a cooperative per istanze di accreditamento”

Il vicepresidente del Consigliere comunica che il Pd presenterà una mozione a riguardo. E sul tavolo di monitoraggio annunciato da Saitta per verificare gli effetti delle delibere sulla rete psichiatrica osserva: “Occorre tutelare i lavoratori delle cooperative ed evitare che il loro posto di lavoro possa venire messo a rischio da un processo di riorganizzazione certamente necessario”.

16 DIC - “Occorre concedere alle cooperative e associazioni della rete psichiatrica piemontese un tempo congruo per espletare le pratiche relative alle istanze accreditamento. Lo chiederemo come gruppo consiliare del Partito Democratico con una Mozione in occasione del prossimo Consiglio Regionale”. Ad annunciarlo, in una nota, è il vicepresidente del Consiglio regionale del Piemonte Nino Boeti (Pd).

“Siamo certi – ha proseguito Boeti - che da parte della Regione Piemonte non vi sia ostilità alcuna nei confronti degli enti che si occupano dei pazienti psichiatrici, e lo dimostra il fatto che” in IV Commissione “l’assessore regionale alla Sanità Antonio Saitta ha confermato che a gennaio verrà avviato il tavolo di monitoraggio che avrà il compito di verificare gli effetti delle delibere sulla rete psichiatrica (DGR 30-2015 e DGR 29-2016), in particolare per quanto riguarda i riflessi occupazionali. Occorre, infatti, tutelare i lavoratori delle cooperative ed evitare che il loro posto di lavoro possa venire messo a rischio da un processo di riorganizzazione certamente necessario”.


“Concedere una ragionevole proroga dei termini – conclude Boeti -, per consentire ai vari enti di completare nel modo migliore il percorso finalizzato all’istanza di accreditamento, rappresenta semplicemente una scelta di buon senso”.

16 dicembre 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Piemonte

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy