Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 15 LUGLIO 2019
Piemonte
segui quotidianosanita.it

Asl CN1. L’invito alle vaccinazioni viaggia per via e-mail

I cittadini interessati possono fornire il proprio indirizzo di posta elettronica all’Azienda. Per il sistema, spiega il direttore del Servizio di Igiene e Sanità Pubblica, Domenico Montù, “la disponibilità di un indirizzo di posta elettronica può essere utile per tutti per avere risposte rapide a quesiti, certificazioni, copie di documenti, ecc”.

06 MAR - Dal 1 marzo scorso, nella Asl Cn1, è stato avviato il sistema di invio a mezzo di posta elettronica per gli inviti alle vaccinazioni. In questi giorni, quindi, i primi genitori con bambini in età da vaccinazione che hanno comunicato i loro indirizzi mail cominceranno a ricevere gli inviti sulla loro casella di posta elettronica.

“Questo sistema  - spiega il direttore del Servizio di Igiene e Sanità Pubblica dell’Asl CN1, Domenico Montù - sarà gradualmente esteso a tutti man mano che verranno registrati gli indirizzi mail dei cittadini interessati, in particolare coloro che hanno figli minorenni fino all’età di 15 anni. La disponibilità di un indirizzo di posta elettronica tuttavia può essere utile per tutti per avere risposte rapide a quesiti, certificazioni, copie di documenti, ecc”.

Il modello per la comunicazione del proprio indirizzo di posta elettronica è scaricabile dal sito Internet aziendale all’indirizzo http://www.aslcn1.it/prevenzione/sisp/vaccinazioni/bambini/ (poi si va sul capitolo “Come vaccinarsi” e si clicca su MODdpre175). Il modello compilato va spedito all’indirizzo sisp@aslcn1.it


Nel corso del 2017 saranno interessati da inviti vaccinali i genitori con bambini nati negli anni 2003, 2006, 2010, 2015, 2016 e 2017. Chi invierà il proprio indirizzo di posta elettronica riceverà gli inviti con questo mezzo, con risparmio di tempo, carta e spese postali. Il sistema consentirà altresì di dialogare con gli uffici per eventuali spostamenti di date o comunicazioni riguardanti le vaccinazioni stesse.

06 marzo 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Piemonte

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy