Quotidiano on line
di informazione sanitaria
20 OTTOBRE 2019
Piemonte
segui quotidianosanita.it

Idoneità sportiva. Asl di Biella: “Dall’8 marzo in vigore nuove disposizioni per prenotare le visite”

D’ora in avanti le prenotazioni per i minorenni e per le persone diversamente abili non potranno più essere effettuate presso la segreteria della Medicina dello Sport, ma dovranno avvenire tramite call center telefonico, farmacie territoriali e presso le sedi cup aziendali.

09 MAR - Dall’8 marzo è cambiato il sistema di prenotazioni delle visite per l’idoneità sportiva. Nei giorni scorsi la medicina dello sport dell’ASL di Biella ha diffuso una informativa ai principali interlocutori interessati per illustrare le novità derivanti dalle ultime disposizioni regionali.

D’ora in avanti le prenotazioni per i minorenni e per le persone diversamente abili non potranno più essere effettuate presso la segreteria della Medicina dello Sport, ma dovranno avvenire tramite call center telefonico (telefonando al numero 800800812 attivo nei giorni feriali dalle 8 alle 17), farmacie territoriali e presso le sedi cup aziendali.

Per prenotare è necessario essere già in possesso del modulo di richiesta compilato, timbrato e firmato dal responsabile della società sportiva di competenza. È fondamentale precisare al momento della prenotazione la tipologia di prestazione richiesta (se prima visita o rinnovo), il luogo di residenza dell’atleta, l’età e la tipologia di sport agonistico praticato.  

In caso di rinnovo è fondamentale conoscere la data di scadenza del precedente certificato, diversamente non è possibile avere la prenotazione. Per informazioni chiamare la medicina dello sport al numero 01515159429.

09 marzo 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Piemonte

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy