Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 25 SETTEMBRE 2017
Piemonte
segui quotidianosanita.it

Ospedale Regina Margherita. Inaugurato asilo nido per i piccoli pazienti di Oncologia

L’idea di un asilo nido esclusivo per i piccoli pazienti del reparto di Oncoematologia pediatrica dell’ospedale Infantile Regina Margherita, della Città della Salute di Torino è diventata realtà. Ad immaginarla sono stati due genitori di un bambino ricoverato e la banca Intesa Sanpaolo ha sostenuto la realizzazione. Presto, esempi di questo tipo, si moltiplicheranno in altri ospedali d’Italia.

17 MAR - I piccoli pazienti del reparto di Oncoematologia pediatrica dell’ospedale Infantile Regina Margherita, della Città della Salute di Torino, avranno un asilo nido tutto per loro. Il nuovo progetto, sostenuto da Intesa Sanpaolo, è stato inaugurato oggi. Il servizio di attività educativa e sociale, già avviato dallo scorso dicembre, si è finora svolto nelle stanze dei bambini. Ora potrà contare anche in uno spazio, specifico ed attrezzato. Il tutto per rispondere alle esigenze di una particolare fascia di età, che va dai 6 ai 36 mesi, periodo in cui al bambino viene richiesto di acquisire competenze ed abilità importanti su tutti i piani, da quello motorio a quello cognitivo ed affettivo-relazionale.
 
Da dove nasce l’idea del “Nido dei Bimbi”
Sono stati due dipendenti di Intesa Sanpaolo, genitori di una bambina di due anni, ricoverata presso il reparto, a prendere l’iniziativa. La Banca, accogliendo la richiesta, ha costruito il progetto per un servizio di asilo nido in grado di offrire benefici formativi e di socializzazione a tutti i piccoli ospiti del reparto. È la prima volta che Intesa Sanpaolo offre un servizio di questo tipo al di fuori dei suoi uffici.
L’inaugurazione

Hanno partecipato il sindaco di Torino, Chiara Appendino, Franca Fagioli, Direttore Struttura Complessa Oncoematologia pediatrica dell’ospedale Regina Margherita, Stefania Tomasetto, della Cooperativa Valdocco, Responsabile pedagogica del Nido e del Consorzio Pan, ed Elena Jacobs, Chief of CEO Staff di Intesa Sanpaolo.
 
L’attività dell’asilo nido
I primi giorni erano solo in 4, poi, in pochi mesi, sono diventati 20 i piccoli che frequentano il nido. A questi si aggiungono coloro che ne beneficiano durante i day hospital. Questo progetto prevede, nello specifico, la presenza di educatori specializzati e qualificati che si incontrano periodicamente con i professionisti del reparto per imparare ad affrontare le difficoltà derivanti dalla malattia e trasformarle in momenti positivi di crescita per il bambino e per i suoi genitori. Le iniziative di animazione sono condotte da un team di educatori della cooperativa Valdocco, aderente al Consorzio Pan che gestisce gli asili nido di Intesa Sanpaolo, tra cui quelli di Torino nei pressi del grattacielo Intesa Sanpaolo e di Moncalieri, presso il Centro Contabile della Banca.
 
Una rete di Asili Nido in tutta Italia
Ora, grazie all’esperienza maturata al Regina Margherita di Torino, Intesa Sanpaolo prevede di sviluppare il progetto su scala nazionale. La prossima tappa sarà al Centro di Emato-Oncologia pediatrica dell’ospedale San Gerardo di Monza.
 

17 marzo 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Piemonte

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy