Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 21 NOVEMBRE 2019
Piemonte
segui quotidianosanita.it

Invalidità civile . Accordo tra S. Croce e Inps Cuneo per procedura semplificata di rilascio della certificazione

Previsti percorsi facilitati per i medici che debbano dotarsi del PIN per l’accesso al portale Inps e per il cittadino un accesso veloce, facile e gratuito all’avvio del procedimento. I PIN potranno essere consegnati ai medici anche direttamente in ospedale. L’accordo sarà valido anche per la certificazione per la concessione dei benefici della Legge 104.

30 MAR - E’ stato siglato stamani, dal Direttore della Sede Provinciale Inps di Cuneo Michele Cottura e dal Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera S. Croce e Carle Corrado Bedogni, un protocollo di intesa per la creazione di una procedura condivisa e semplificata di rilascio della certificazione necessaria per presentare domanda telematica di invalidità civile o per la concessione dei benefici della Legge 104.

La collaborazione prevede percorsi facilitati per i medici che debbano dotarsi di specifico PIN per l’accesso al portale Inps e per il cittadino un accesso veloce, facile e gratuito all’avvio del procedimento. L'Iinps infatti, conscio degli impegni e dei turni di attività dei medici ospedalieri, ha dato disponibilità anche alla consegna del PIN agli interessati direttamente in ospedale.

Nel caso in cui il paziente che accede ai servizi dell’Azienda Ospedaliera si trovi quindi nella situazione in cui possa essere potenzialmente accertata una situazione di invalidità o handicap, il medico dell’azienda ospedaliera potrà rilasciare il certificato medico telematico, disponendo di specifico PIN dispositivo. Successivamente, il cittadino/paziente utilizzerà tale certificato per l’invio della richiesta telematica all’Inps, al fine di ottenere i relativi accertamenti da parte della commissione medica integrata e conseguentemente, se avente diritto, le spettanti prestazioni economiche a carico dell’Istituto previdenziale.


“Questa collaborazione tra enti – afferma il Direttore Generale AO Santa Croce Corrado Bedogni – consente di garantire ai pazienti, con la massima tempestività, la certificazione telematica utile per avviare la richiesta di accertamento di eventuali stati di invalidità o handicap; è una stipula importante nell’ottica della semplificazione e riduzione delle tempistiche degli iter burocratici”.

Il Direttore Regionale Giuseppe Baldino, presente alla firma dell’accordo, ribadisce: “Questo accordo, oltre ad avere rilevanza sociale, mira a porre l’individuo al centro Sistema Inps. Si rivolge soprattutto a coloro che hanno più bisogno, che necessitano della opportuna attenzione delle Istituzioni. La collaborazione con l’Ospedale S. Croce e Carle di Cuneo, ha anche come obiettivo di mettere in evidenza i principi di solidarietà sociale e professionale ad esclusivo vantaggio del cittadino, in un momento particolare della propria vita”.

30 marzo 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Piemonte

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy