Quotidiano on line
di informazione sanitaria
05 FEBBRAIO 2023
Piemonte
segui quotidianosanita.it

Radiologia. L'ospedale Maggiore di Novara riceve il riconoscimento EuroSafe Imaging Stars

EuroSafe Imaging Stars è una iniziativa della Società europea di Radiologia volta a identificare e riconoscere i dipartimenti di Radiologia che, a livello europeo, seguono le migliori pratiche di ottimizzazione e di radioprotezione del paziente e degli operatori.

11 FEB - "Il dipartimento Servizi diagnosi e cura (Radiologia) dell’Azienda ospedaliero-universitaria Maggiore della Carità di Novara ha ottenuto recentemente il certificato di riconoscimento di struttura di eccellenza nel campo della radioprotezione dal programma EuroSafe Imaging Stars ed è pertanto stato incluso nella lista Eurosafe, pubblicata online, di strutture con analoghe caratteristiche". A darne notizia, un comunicato dell'Aou Maggiore della Carità di Novara.

"EuroSafe Imaging Stars - si legge nella nota - è una iniziativa della Società Europea di Radiologia volta a identificare e riconoscere i dipartimenti di Radiologia che, a livello europeo, seguono le migliori pratiche di radioprotezione del paziente e degli operatori.

Il riconoscimento viene effettuato da un comitato europeo a seguito della presentazione e di una serie di evidenze che certificano l’impegno della struttura richiedente ad attuare le migliori pratiche di ottimizzazione e di radioprotezione nell’ambito della radiologia medica.
 
Tra le evidenze da presentare in sede di riconoscimento:
• la presenza e la pubblicazione sul sito aziendale di linee guida per la prescrizione di indagini radiologiche;
• la presenza nella struttura di un sistema di monitoraggio automatico della dose di radiazioni impartita paziente nel corso di indagini radiologiche;
• la presenza e la pubblicazione sul sito aziendale di informazioni al paziente sui principi di radioprotezione e le pratiche attuate nella struttura a tale scopo;
• L'evidenza di numerose pubblicazioni su riviste con impact factor di articoli scientifici attinenti la radioprotezione.

Il gruppo di lavoro “Dose team” dell’Aou di Novara, che ha come referente il dottor Marco Brambilla, direttore della struttura Fisica sanitaria e come coordinatore il professor Carriero, direttore della struttura Radiodiagnostica, ha ottenuto questo significativo riconoscimento che testimonia l’impegno dell’Azienda nel perseguire buone pratiche di radioprotezione a beneficio del paziente - conclude la nota - nell’ambito della sempre crescente attività di radiologia diagnostica".  

11 febbraio 2019
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS Piemonte

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy