Quotidiano on line
di informazione sanitaria
05 FEBBRAIO 2023
Piemonte
segui quotidianosanita.it

Ospedale di Settimo. Ultimi appuntamenti per il progetto formativo “Medical Humanities”

Il corso, partito nel novembre 2018 e composto da 10 moduli, prevede ancora quattro appuntamenti: il 7 marzo, e verterà sulle possibili forme di interdisciplinarietà tra medicina, sociologia e semiotica; il 14 marzo, dedicata a Immigrazione e Culture della salute; il 28 marzo e il 4-11 aprile, per approfondire il ruolo dell'arte e del teatro nella relazione di cura. IL PROGRAMMA

06 MAR - Ospedale di Settimo. Ultimi appuntamenti per il progetto formativo “Medical Humanities”

Il corso, partito nel novembre 2018 e composto da 10 moduli, prevede ancora quattro appuntamenti: il 7 marzo, e verterà sulle possibili forme di interdisciplinarietà tra medicina, sociologia e semiotica; il 14 marzo, dedicata a Immigrazione e Culture della salute; il 28 marzo e il 4-11 aprile, per approfondire il ruolo dell'arte e del teatro nella relazione di cura, con la contestuale presentazione dei progetti in atto presso l'A.O. Mauriziano e quelli realizzati al Sant'Anna di Torino.


Ultimi appuntamenti con il il progetto formativo “Medical Humanities”, partito nel novembre 2018 e composto da 10 moduli accreditati ECM, rivolti a medici con l’obiettivo di proporre una prospettiva interdisciplinare  tra medicina, neuroscienze e scienze umane, sociologiche, filosofiche.

Gli ultimi quattro appuntamenti si svolgeranno tra marzo e aprile.

Il primo Giovedì 7 marzo dalle ore 14 alle ore 17,30 per il seminario con i proff. Luigi Berzano e Massimo Leone, di riflessione sulle possibili forme di interdisciplinarietà tra medicina, sociologia e semiotica.

La giornata del 14 marzo sarà invece dedicata a Immigrazione e Culture della salute, parteciperà anche un rappresentante della comunità islamica torinese, il dott. Brhaim Baya, che illustrerà ai medici presenti come l'esperienza della malattia si declina nella spiritualità musulmana.

I due moduli successivi (28 marzo e 4-11 aprile) approfondiranno invece il ruolo dell'arte e del teatro nella relazione di cura: sia come supporto alle terapie (e si approfondirà l'esperienza dell'arte in patologie come Parkinson e Alzhaimer), sia come esperienza estetica che può trasformare i luoghi di cura in luoghi che curano, presentando i progetti in atto presso l'A.O. Mauriziano con il gruppo di ricerca  - Cultura, Arte, Teatro, Partecipazione, Benessere e Salute -  e quelli realizzati al Sant'Anna di Torino dalla Fondazione Medicina a misura di donna.  

Il corso è stato integrato con una rassegna cinematografica di 10 film d'autore ispirati a tematiche implicate dalla relazione di cura, e che sono state trattate in ogni specifico modulo e quindi discusse in aula con i presenti.

06 marzo 2019
© Riproduzione riservata

Allegati:

spacer Il programma

Altri articoli in QS Piemonte

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy