Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 18 LUGLIO 2019
Piemonte
segui quotidianosanita.it

Asl To3. Davide Minniti nuovo direttore sanitario

Subentra a Monica Rebora, dimessa per assumere l’incarico di direttore sanitario presso l’Ao S. Croce e Carle di Cuneo. Minniti, già direttore sanitario del presidio di Rivoli e di Pinerolo, da oltre un anno è Direttore della Struttura Complessa Pianificazione Strategica e Monitoraggio delle Attività Sanitarie, in staff alla Direzione Generale. Assumerà l’incarico di direttore sanitario dal prossimo 1° luglio.

28 MAG - Cambio al vertice dell’AslTO3, dove è stato nominato Direttore Sanitario Davide Minniti, che subentra a Monica Rebora, dimessa per andare ad assumere l’incarico di Direttore Sanitario presso l’Azienda Ospedaliera Santa Croce e Carle di Cuneo.
 
Davide Minniti, classe 1972, già Direttore Sanitario del Presidio Ospedaliero di Rivoli e di Pinerolo, da oltre un anno è Direttore della Struttura Complessa Pianificazione Strategica e Monitoraggio delle Attività Sanitarie, in staff alla Direzione Generale. Assumerà l’incarico di Direttore Sanitario dal prossimo 1 luglio.

Specialista in Igiene e Medicina Preventiva, Minniti ha un curriculum che testimonia un percorso professionale, formativo e di docenza di notevole rilevanza. Dirigente Medico della Direzione Sanitaria dal 2005 presso l'Ospedale Molinette, dove si è occupato di Health Technology Assessment (HTA), nel 2012 ha assunto presso l’AslTO3 le funzioni di Responsabile della Struttura Organizzazione Sanitaria Intersede, per poi assumere la Direzione Medica dell’Ospedale Rivoli dal 2016 e di Pinerolo dal 2017 ed in seguito assurgere alle funzioni di Coordinatore di tutti gli Ospedali a livello Aziendale.


Il Dott. Minniti possiede una notevole esperienza nell’Organizzazione Sanitaria e Ospedaliera, nei sistemi di analisi delle informazioni e della pianificazione degli investimenti, nello sviluppo di metodologie di HTA e dei modelli di buona pratica, nello sviluppo di progetti di Lean Organization, nell'elaborazione ed implementazione di progetti strategici aziendali (business plan), connotati da innovazione e promozione del cambiamento organizzativo.

La Dott.ssa Rebora ha voluto rivolgere un saluto e un ringraziamento a tutta la Direzione e a tutti i dipendenti. “Un pensiero – spiega la Asl in una nota - espresso non solo nei confronti di coloro con i quali ha strettamente collaborato, ma rivolto anche a chi, pur senza una conoscenza diretta, ha lavorato con tanto impegno e motivazione nel proprio ruolo e nella propria struttura.

“Ringrazio – dichiara il Direttore Generale Flavio Boraso – la Dott.ssa Rebora per l’impegno e la professionalità dimostrata in questi anni di collaborazione. Grazie anche al suo contributo, l’Azienda è cresciuta molto. Pur nella consapevolezza delle modalità con cui lei ha operato, ritengo ci siano le condizioni per procedere seguendo il solco già tracciato. La scelta del Dott. Minniti, infatti, è sinonimo di continuità, dal momento che opera già in Staff alla Direzione strategica e ben conosce la realtà aziendale. Il suo contributo sarà di certo significativo per sviluppare ulteriormente i progetti e le attività avviate. Ad entrambi, e a tutti noi, l’auspicio di un buon lavoro, con spirito costruttivo e propositivo”.

28 maggio 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Piemonte

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy