Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 18 OTTOBRE 2019
Piemonte
segui quotidianosanita.it

La Asl Cn 2 celebra la Giornata internazionale del massaggio infantile

Il prossimo 7 giugno un gazebo in via Vittorio Emanuele con l’Ami e il Servizio di neuropsichiatria infantile per offrire informazioni sui benefici e organizzazione dei corsi di massaggio infantile. “L’evidenza clinica e le recenti ricerche hanno confermato l'effetto positivo del massaggio sullo sviluppo e sulla maturazione del bambino a diversi livelli”, spiega Silvia Moglia, fisioterapista coordinatrice del servizio di Neuropsichiatria Infantile dell'Asl CN2.

31 MAG - Un messaggio di tenerezza con effetti positivi sul neonato. E’ questo quello che si trasmette con il “Massaggio Infantile” che celebra, il prossimo 7 giugno, la propria giornata internazionale. E per illustrare i benefici effetti di questa pratica, scende in campo il servizio di neuropsichiatria infantile dell’Asl CN2 che dalle ore 17 alle ore 19 allestirà un gazebo in via Vittorio Emanuele nel quale insegnanti AIMI (Associazione Italiana Massaggio Infantile) saranno a disposizione di chi vorrà avere informazioni sui benefici e organizzazione dei corsi di Massaggio Infantile.

“Il massaggio dei neonati è un'antica tradizione presente nella cultura di molti Paesi, che recentemente è stata riscoperta e si sta espandendo anche nel mondo occidentale anche in seguito al fatto che l'evidenza clinica e le recenti ricerche hanno confermato l'effetto positivo del massaggio sullo sviluppo e sulla maturazione del bambino a diversi livelli - spiega Silvia Moglia, fisioterapista coordinatrice del servizio di Neuropsichiatria Infantile dell'Asl CN2 -. Proprio questo servizio prone sin dal 1998 un percorso gratuito di massaggio infantile a tutti i genitori dei neonati che nascono non solo nell'Asl locale ma anche in altre Aziende”.


“Il corso – prosegue Moglia - è organizzato in quattro incontri, che seguono a una lezione introduttiva che tengo al corso preparto sia ad Alba che a Bra. Il corso è tenuto da me ad Alba in via Manzoni 8 e a Bra da Ilenia Costamagna presso il “Cantuccio delle mamme” all'Ospedale Santo Spirito. Per frequentare il corso è necessario telefonare al numero 0173.316226 alla nascita del bambino: si lasciano i dati e si viene contattati per partecipare al corso intorno ai 4 mesi di età del neonato”.

Al corso possono partecipare anche i papà oppure entrambi i genitori – conclude. “I benefici del massaggio infantile - conclude Moglia - riguardano l'interazione con il genitore, la stimolazione: in particolare del tatto come organo di senso ma anche dell'apparato cardiorespiratorio, cardiocircolatorio, gastro-intestinale, immunitario, linfatico e neuro-ormonale, il sollievo soprattutto da gas e coliche intestinali, stitichezza, fastidi della dentizione e raffreddore, e infine il rilassamento del bambino”.

Maggiori informazioni si possono anche trovare sul sito www.aslcn2.it nell'area dedicata alla Neuropsichiatria Infantile.

31 maggio 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Piemonte

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy