Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 01 APRILE 2020
Piemonte
segui quotidianosanita.it

Migranti. Dal 20 agosto il Centro Isi riprende attività a Vercelli

Il servizio nasce per garantire ai cittadini extracomounitari senza permesso di soggiorno l’assistenza sanitaria di base. Dopo la sospensione temporanea avvenuta a fine aprile, l’attività riprende grazie a una convenzione sottoscritta con l’Asl di Biella che permetterà la condivisione di un medico.

02 AGO - Dal 20 agosto riprende l’attività del centro ISI all’interno dell’ASL di Vercelli. Ne dà notizia la Asl di Vercelli spiegando che dopo la sospensione temporanea avvenuta a fine aprile il servizio viene garantito grazie a una convenzione sottoscritta con l’Asl di Biella che permetterà la condivisione di un medico professionista.

Il Servizio nasce per garantire ai cittadini extracomounitari senza permesso di soggiorno (ovvero stranieri temporaneamente presenti) l’assistenza sanitaria di base. Sarà garantito tutti i martedì dalle 8 alle 13. Le prestazioni rese all’interno dei centri ISI sono quelle che di solito sono garantite dal medico di medicina generale: visite ambulatoriali, prescrizioni di medicine ed esami diagnostici, consegna di materiale protesico.  

L’ apertura di questo importante servizio è stata nel tempo garantita da reciproche collaborazioni tra le aziende del territorio, tra cui i centri ISI delle Asl di Biella, Torino 4, Novara e Alessandria. “L’obiettivo – evidenzia la Asl di Vercelli - è sempre stata quello di condividere le risorse professionali dove presenti, soprattutto in questo periodo di difficoltà prolungata dovuta al noto problema della diffusa carenza di medici specialisti.

02 agosto 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Piemonte

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy