Quotidiano on line
di informazione sanitaria
19 SETTEMBRE 2021
Piemonte
segui quotidianosanita.it

Vaccini Covid. La Asl di Asti potenzia il numero informativo

Il numero di telefono 0141 484090 è dedicato ai cittadini che hanno già ricevuto la convocazione per la vaccinazione anti-Covid e intendono chiedere informazioni e chiarimenti in merito all’appuntamento. In linea con quanto previsto dal decreto Bis, inoltre, la Asl di prepara ad esentare dal ticket, per 2 anni, i cittadini che sono stati ricoverati per covid in forma grave.

10 GIU - La Asl si Asti potenzia il numero di telefono 0141 484090 dedicato ai cittadini che hanno già ricevuto la convocazione per la vaccinazione anti-Covid e intendono chiedere informazioni e chiarimenti in merito all’appuntamento.  L’orario del centralino viene infatti esteso: a partire da lunedì 14 sarà in funzione dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 19, il sabato e la domenica dalle 8 alle 14.

In questi stessi orari continuerà a essere attivo anche il servizio di call center per l’emergenza Covid 0141 484952, istituito dall’inizio della pandemia.

La Asl comunica inoltre, in una nota, che per i prossimi due anni, i pazienti colpiti da Covid-19 in forma grave, per cui è stato necessario il ricovero ospedaliero, usufruiranno dell’esenzione totale dal ticket sanitario sulle prestazioni diagnostiche e specialistiche ambulatoriali di monitoraggio (follow up) a seguito del virus. Questo in base a quanto previsto dal decreto Sostegni bis, misura adottata dalla Regione Piemonte: l’esenzione sarà valida fino a maggio 2023.
 

Per richiederla occorre rivolgersi agli sportelli per la scelta/revoca del medico e per le esenzioni ticket dell’Asl di Asti, presentando una certificazione rilasciata da una struttura ospedaliera o ambulatoriale pubblica che attesti le dimissioni dopo ricovero ospedaliero per un quadro Covid-19 correlato.

10 giugno 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Piemonte

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy