Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 12 AGOSTO 2022
Provincia Autonoma di Bolzano
segui quotidianosanita.it

Bolzano assume medici specializzandi da Verona e Padova 

È quanto prevedono due accordi siglati con le Università degli Studi di Padova e Verona. Le assunzioni saranno a tempo determinato ed a part time, e riguarderanno gli specializzandi al terzo anno di specialità presso i due atenei. Kompatscher: “Sono misure importanti per contrastare la carenza di medici”. Tra i requisiti richiesti ai giovani medici c’è il possesso dell’attestato di bilinguismo C1.

06 APR - L’Azienda sanitaria dell’Alto Adige, in futuro, potrà assumere a tempo determinato ed a part time giovani medici che frequentano il terzo anno di specialità presso le Università di Verona o di Padova. È quanto prevedono due accordi con le Università degli Studi di Padova e Verona nel campo della formazione di medici specializzandi, approvati ieri dalla Giunta di Bolzano.

I due accordi, spiega in una nota il presidente della Provincia, Arno Kompatscher, “sono stati elaborati sotto la guida dell’assessore Thomas Widmann. Sono misure importanti per contrastare la carenza di medici specialisti. Grazie a questi accordi, i giovani medici potranno lavorare, durante la loro formazione specialistica, presso l’Azienda sanitaria dell’Alto Adige per conoscerla meglio”.

Secondo gli accordi, i futuri specialisti lavoreranno 32 ore alla settimana nell’Azienda sanitaria, mentre il resto del tempo potranno dedicarlo alla loro formazione teorica. Una volta che i medici riceveranno il loro diploma di specializzazione, il contratto temporaneo potrà essere convertito in un contratto a tempo indeterminato.

I giovani medici che sono interessati a un posto a tempo parziale devono partecipare ad una procedura di selezione e verranno in quadrati in una graduatoria speciale. Tra i requisiti necessari per poter partecipare alle procedure di selezione c’è il possesso dell’attestato di bilinguismo C1.

06 aprile 2022
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS P.A. Bolzano

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy