Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 19 NOVEMBRE 2019
Provincia Autonoma di Bolzano
segui quotidianosanita.it

Comitato etico: Herbert Heidegger confermato presidente

Il suo vice sarà Georg Marckmann. Stocker: “Sotto la guida di Heidegger il comitato etico provinciale è riuscito non solo a guadagnare la fiducia del personale sanitario, ma anche a trovare un diffuso riconoscimento tra la popolazione”.

20 GIU - Il primario del Reparto di ginecologia e ostetricia dell’Ospedale di Merano, Herbert Heidegger, dal 2007 alla guida del comitato etico provinciale, rimarrà in carica anche per i prossimi 3 anni. Ieri (19 giugno), la Giunta provinciale ha nominato i membri del comitato, confermando anche il vice Georg Marckmann, direttore dell’Istituto per l’etica in medicina della Ludwig Maximilian Universität di Monaco di Baviera.

“Lo sviluppo della medicina – commenta in una nota l’assessora alla sanità Martha Stocker - porta sempre più spesso a confrontarsi con questioni legate all’etica. Il comitato etico provinciale, da questo punto di vista, rappresenta un partner valido e in grado di fornire un’ottima consulenza, tanto più che sotto la presidenza di Heidegger è riuscito non solo a guadagnare la fiducia del personale sanitario, ma anche a trovare un diffuso riconoscimento tra la popolazione”.

Per quanto riguarda i medici ospedalieri, nel comitato etico provinciale sono stati confermati il direttore dell’Azienda sanitaria Thomas Lanthaler e la dottoressa del Servizio di anestesia e rianimazione dell’Ospedale di Bolzano, Bernadetta Moser. Rimarrà in carica per i prossimi tre anni anche l’esperto di bioetica Martin Lintner, professore presso lo studio teologico di Bressanone, il quale sarà affiancato da Alberto Bondolfi, docente di etica all’Università di Losanna. Confermati anche la psicologa di Bressanone Clara Astner, l’infermiera del Reparto di medicina palliativa dell’Ospedale di Bolzano, Irmgard Spiess, il medico di base di Ortisei, Giuliano Piccoliori, e Paola Zimmermann, esperta di questioni sanitarie presso la Federazione per il sociale e la sanità.


Le ultime due new entry del comitato etico provinciale, invece, sono la giurista dell’Università di Trento, Marta Tomasi, esperta in biodiritto, ed Helene Trippacher, collaboratrice dell’azienda pubblica di servizi alla persona "Santo Spirito" di Bressanone, in qualità di rappresentante delle istituzioni per anziani.

20 giugno 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS P.A. Bolzano

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy