Quotidiano on line
di informazione sanitaria
25 OTTOBRE 2020
Provincia Autonoma di Trento
segui quotidianosanita.it

Ospedale di Rovereto. Susanna Cozzio a capo della medicina generale

La professionista, spiega l’Azienda provinciale per i servizi sanitari di Trento, “è stata selezionata da un’apposita commissione in virtù della sua esperienza professionale e delle competenze organizzative e gestionali che le hanno valso il giudizio di ottimo al colloquio selettivo”. L’incarico di direttore dell’Uo avrà durata quinquennale.

06 AGO - È Susanna Cozzio il nuovo direttore dell’Unità operativa di medicina generale dell’ospedale di Rovereto. Susanna Cozzio è nata a Tione. Si è laureata in medicina e chirurgia all’Università degli studi di Brescia nel 1987 e si è specializzata in medicina interna all’università degli studi di Milano e in cardiologia all’Università di Verona. Ha svolto la propria attività professionale nella disciplina medicina interna per più di ventiquattro anni, lavorando per quasi sette anni all’ospedale di Tione e successivamente all’ospedale di Trento dove ha ricoperto vari incarichi di responsabilità in ambito gestionale e professionale: dal gennaio 2005 a marzo 2006 è stata titolare dell’incarico di alta professionalità «Patologie cardiovascolari» e da aprile 2006 è responsabile della struttura semplice «Centro ipertensione». Tra luglio 2011 e agosto 2012, ha inoltre ricoperto l’incarico di direttore facente funzioni dell’Unità operativa di medicina interna dell’ospedale di Trento. Nel 2010 ha conseguito l’attestato di formazione manageriale all’Università degli studi di Trento.


Il suo nome, spiega una nota dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari di Trento, “è stato selezionato da un’apposita commissione in virtù della sua esperienza professionale e delle competenze organizzative e gestionali che le hanno valso il giudizio di ottimo al colloquio selettivo”. A completare il suo curriculum, “una produzione scientifica di ottimo livello, pubblicata anche su prestigiose riviste internazionali, inerente alle tematiche specifiche della medicina interna e in particolare all’ambito cardiovascolare e allo studio del paziente iperteso”. Cozzio, imoltre, ha svolto attività di docenza nei corsi di laurea di Tecniche della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro e in quelli della Scuola di formazione specifica in medicina generale sulle tematiche di competenza.

L’incarico di direttore avrà durata quinquennale.
 

06 agosto 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS P.A. Trento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy