Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 21 AGOSTO 2019
Provincia Autonoma di Trento
segui quotidianosanita.it

Trento. In un anno 21 aggressioni a sanitari, 17 a danno di assistenti sociali 

I dati sono stati forniti dall’assessore alla Salute e politiche sociali Luca Zeni in risposta a un’interrogazione del consigliere Rodolfo Borga che aveva chiesto quanti sono stati gli atti ostili, aggressivi e violenti posti in essere nei confronti dei professionisti dei servizi sociali e della sanità

17 APR - Nel 2016, nella Provincia autonoma di Trento, si sono verificati 21 casi di aggressioni ai danni di operatori dell’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari. Nel 2015 erano stati 17.

I dati sono stati forniti dall’assessore alla Salute e politiche sociali Luca Zeni in risposta a un’interrogazione del consigliere Rodolfo Borga (Civica Trentina) che aveva chiesto quanti sono stati gli atti ostili, aggressivi e violenti posti in essere nei confronti dei professionisti dei servizi sociali e della sanità, e quanti di questi atti sono stati compiuti da cittadini italiani, da cittadini comunitari e da cittadini extracomunitari.

Quando si descrivono aggressioni e atti di violenza che causano un danno fisico all’operatore, “non viene mai indicata la provenienza o la nazionalità dell’autore”, ha precisato Zeni. “Tale dato, se fosse raccolto, potrebbe risultare discriminante e, inoltre, non fornisce un’informazione utile ai fini della prevenzione e riduzione del rischio”.

I dati del 2017 saranno disponibili entro maggio.

 
L’assessore ha fornito anche i dati relativi alle aggressione a danno del personale dei settori sociali: “capita sovente agli operatori di dover gestire situazioni di ostilità/conflittualità almeno verbale (non sempre rilevate) e che nei casi di colloqui programmati e definibili a rischio è consuetudine diffusa coinvolgere le forze dell’ordine o la polizia locali”, ha detto.

In tal caso, si sono verificati 18 atti violenti nel 2015, 23 del 2016 e 27 del 2017.

17 aprile 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS P.A. Trento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy