Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 25 GENNAIO 2022
Provincia Autonoma di Trento
segui quotidianosanita.it

Caso Pedri. La commissione dell’ospedale di Trento chiede il licenziamento del primario di Ginecologia

La decisione dopo la lunga istruttoria sulla scomparsa, lo scorso marzo, della giovane ginecologa di Forlì, che si era trasferita a Trento per lavoro. L’Adige cita la richiesta che parlerebbe di “fatti gravissimi” che sarebbero avvenuti nel reparto. Il legale del primario: “Alle contestazioni abbiamo replicato punto per punto. In caso di conferma del licenziamento, ci sarà un'impugnativa giudiziaria. Sarà un tribunale a decidere”.

03 SET - La commissione dell’ospedale di Trento incaricata di portare avanti l’istruttoria sula scomparsa, lo scorso marzo, della giovane ginecologa Sara Pedri, ha chiesto il licenziamento del primario del reparto in cui lavorava Pedri. Lo riferisce l’Adige, che cita la richiesta che parlerebbe di “fatti gravissimi” che sarebbero avvenuti nel reparto.

La notizia è stata confermata all’agenza LaPresse dal primario del medico. “La conferma o meno del provvedimento spetterà al Comitato dei garanti, peraltro costituito solo dopo lo scrutinamento degli atti alla base delle contestazioni a cui abbiamo replicato punto per punto con evidenze non nostre ma estrapolate da documenti dell'azienda sanitaria stessa”, ha spiegato il legale. Che ha chiarito: “In caso di conferma del licenziamento, ci sarà un'impugnativa giudiziaria. Sarà un tribunale a decidere”.

03 settembre 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS P.A. Trento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy