Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 24 FEBBRAIO 2020
Puglia
segui quotidianosanita.it

Puglia. Intesa Regione-sindacati medici di famiglia. Attivati 6 mln dal Fondo Integrativo per dematerializzare ricette e rimpolpare personale degli studi

Le ricette saranno inserite all’interno del Sistema di accoglienza regionale (Sar) per poi essere lette dalle farmacie e dagli ambulatori pubblici. Le risorse aggiuntive consentiranno agli studi medici di disporre di più collaboratori in modo da estendere l'orario di apertura.

30 MAG - Raggiunto l’accordo tra la Regione e i sindacati pugliesi dei medici di medicina generale per sbloccare 6 milioni di euro destinati a rimpolpare il personale dipendente degli studi. L’intesa prevede anche la dematerializzazione delle ricette, che saranno inserite all’interno del Sistema di accoglienza regionale (Sar) per poi essere lette dalle farmacie e dagli ambulatori pubblici. Radicala la semplificazione delle procedure per il paziente, che dovrà esclusivamente mostrare la propria tessera sanitaria.

Dopo la fase sperimentale avviata a Molfetta, la novità sarà quindi estesa a tutta la regione. Obiettivo è eliminare, entro settembre, l’80-90% delle ricette cartacee in farmacia. Per quanto riguarda gli ambulatori, il regime digitale sarà invece completato entro un anno. Saranno inoltre assegnati 6 milioni dei 20 complessivi che compongono il Fondo Integrativo. “Ma non sarà una remunerazione aggiuntiva – ha spiegato il direttore d’area Vincenza Pomo – Si tratterà di risorse per avere a disposizione più ore da parte di infermieri e collaboratori, estendendo quindi l’orario di apertura degli studi”.

 

30 maggio 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Puglia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy